Vecchi e nuovi problemi di formazione per Menichini

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
salernitana_pescara_2016_9_menichiniIl primo allenamento salernitano, di ritorno da Vercelli, arriva già alla vigilia del turno infrasettimanale per la squadra di Menichini, chiamata a fare i conti con nuovi grattacapi per la sfida interna con il Vicenza. A partire dal risentimento muscolare al flessore destro che frena Odjer: il centrocampista ghanese, infatti, già sabato scorso a Vercelli, fu costretto a lasciare il campo con largo anticipo, a causa del problema accusato già in partita. Così per lo scontro diretto coi vicentini c’è da reinventare il centrocampo, dal momento che oltre all’ex del Catania, salterà con ogni probabilità la gara coi biancorossi pure Davide Moro.




L’ex dell’Empoli pur avendo scontato il turno di squalifica, resta in forte dubbio a causa della fastidiosa lombalgia che a più riprese gli ha già creato qualche problema. Rischia di finire di nuovo in infermeria Riccardo Colombo che, a sua volta, ha lamentato noie muscolari nel finale della partita di sabato scorso per cui, contro il Vicenza, a destra della difesa potrebbe esserci un nuovo avvicendamento Colombo – Ceccarelli, con quest’ultimo che ha a sua volta recuperato dal problema subito la scorsa settimana. Infine, in dubbio, sempre per problemi fisici c’è anche Bernardini. Menichini è, così, chiamato ancora una volta a scegliere se confermare l’assetto tattico o operare qualche modifica per il match di domani sera all’Arechi.

Qualora decidesse di proseguire con il 4-4-2, al centro della difesa potrebbe essere quindi confermata la coppia Bagadur – Empereur, mentre sulle corsie laterali, a destra toccherebbe a Ceccarelli, a sinistra è di nuovo ballottaggio Franco – Rossi. In mediana, con Bovo ancora ai box sempre per infortunio, le uniche alternative rimaste disponibili sono Ronaldo e Pestrin, mentre sulle fasce Menichini potrebbe ricorrere al turn over e gettare nella mischia Gatto e Zito in luogo di Oikonomidis e Nalini. In avanti sarà ovviamente data ancora fiducia alla coppia da 24 gol Coda – Donnarumma.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.