Salernitana, tensione da ”matchpoint” nell’ultimo allenamento

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
salernitana_pescara_2016_53_allenamentoFuori i secondi: il countdown per la sfida col Vicenza scorre veloce e la tensione inevitabilmente sale, perchè la posta in gioco all’Arechi stavolta è davvero alta. Gestire le pressioni, in vista della prima di due gare “matchpoint”, in cui ci si gioca la permanenza in serie B non è facile. Così in casa dei granata il nervosismo può giocare brutti scherzi. L’ultimo allenamento della Salernitana prima della gara casalinga di questa sera ha fatto registrare qualche episodio che testimonia come la tensione stia inevitabilmente superando il livello di guardia.




La risposta piccata di Gatto a mister Menichini, la replica di Zito a Bonatti o la semplice domanda ironica di Ceccarelli su situazione di gioco provata in allenamento (“quando lo facciamo un gol così?”) sono segnali di insofferenza di una squadra che sente il peso della responsabilità di un rush finale infuocato. Per quanto gli episodi in questione rientrino nella casistica, considerata la situazione di classifica e l’inevitabile pressione sul capo dei granata, sarebbe auspicabile che la squadra facesse quadrato in queste ultime giornate. E’ necessario stringere i denti e trasformare questa tensione in grinta, tenacia e determinazione.

Sarebbe necessario, ad esempio, che un elemento prezioso come Gatto, tra l’altro ex al veleno, trasformasse la sua rabbia in carica agonistica. In queste ultime sei battaglie c’è bisogno di tutti e, considerati gli impegni ravvicinati, ci sarà anche spazio per tutti. La società ha chiamato a raccolta il pubblico granata, con la consapevolezza che un ambiente unito possa contribuire al raggiungimento dell’obiettivo, ma occorre che anche la squadra si presenti compatta agli ultimi appuntamenti. La Salernitana è artefice del proprio destino ma, considerati i limiti di questa squadra, solo gettando il cuore oltre l’ostacolo si può forse sperare di raggiungere il traguardo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.