Tgroup Arechi impegnata in Sicilia contro il Muri Antichi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Pallanuoto_Tgroup_ArechiTerza trasferta nell’arco dell’ultimo mese per la Tgroup Arechi, in cerca del tris vincente dopo le vittorie contro Latina e CC 7 Scogli. Appuntamento per sabato, alle ore 13.15, con il Muri Antichi nel match valido per la diciottesima giornata di campionato.

Ancora assente Carmine Esposito, cui si è aggiunto anche Sanges per infortunio ma con un Postiglione in più nel motore, la compagine biancoblù è alla ricerca di quel pass in terra siciliana che potrebbe regalarle il secondo posto in classifica al momento occupato dal Civitavecchia. Quest’ultima, con una gara in più rispetto alla Tgroup Arechi, sarà chiamata ad affrontare un Del Bo Aqavion affamato in cerca di punti salvezza.

Tutto è ancora in gioco, quindi, e con il recupero del match contro il TE.LI.MAR previsto per il 2 Maggio, non è sbagliato affermare che il destino di questo campionato è pienamente in mano ai ragazzi allenati da Mario Grieco. Muri Antichi permettendo.

La compagine siciliana reduce dalla sconfitta di Catania, si ritrova nella pancia della classifica con 22 punti, lontana sia dalla zona play-off che da quella pericolante, ma che non regalerà nulla e, pertanto, sarà necessario porre la massima concentrazione per evitare pericolose sorprese:”Avversario ostico che tra le mura amiche si trasforma-mette in guardia il trainer Grieco-La posizione in classifica potrebbe trarre in inganno, il Muri Antichi non può essere sottovalutato e ci vorrà una prestazione di tutto rispetto per poter avere la meglio.”

Quanto allo stato psicofisico del gruppo:”Moralmente i ragazzi stanno bene. Si allenano sempre al meglio e li vedo fortemente concentrati nell’obiettivo. Parlando con loro mi accorgo che stanno effettuando anche dei calcoli su chi eventualmente affrontare in caso di raggiungimento dei play-off. E’ segno che ci credono. Purtroppo a livello fisico paghiamo delle assenze. Recuperato Postiglione, dovremo fare ancora a meno di Esposito e, all’ultimo momento, anche di Sanges a causa di un infortunio. Un po’ di fortuna sotto questo aspetto non sarebbe male.”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.