Contro il Livorno granata in campo con il 4-4-2

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
salernitana_lanciano_14_allenamentoLa rifinitura scioglie gli ultimi dubbi di formazione. A meno che mister Menichini non abbia bluffato, per cercare di sviare gli osservatori più o meno direttamente interessati. Nelle prove svolte al campo Volpe, sotto un autentico acquazzone, il tecnico di Ponsacco ha insistito col 4-4-2, che dunque sarà il modulo con cui la Salernitana affronterà lo scontro diretto col Livorno. Un modulo sicuramente più propositivo rispetto al rinunciatario 5-3-2 proposto contro il Vicenza e che permetterà alla Salernitana di attaccare sfruttando sia le corsie esterne che la profondità.




Davanti a Terracciano il trainer granata proporrà Colombo e Franco terzini, Bernardini ed Empereur centrali. Dopo aver giocato anche in condizioni precarie nelle scorse settimane, dunque, Bagadur stavolta partirà dalla panchina, come Tuia (utilizzato oggi da terzino) e Rossi che ha perso il ballottaggio tra mancini. Non convocato Schiavi, ancora una volta per scelta tecnica. Non sono stati utilizzati nelle prove il “ribelle” Ceccarelli, Pollace, Trevisan e Prce. A centrocampo, Moro e Odjer torneranno a comporre una coppia centrale in grado di garantire filtro davanti alla difesa, ma anche appoggio alla manovra (magari anche qualche incursione in zona gol e qualche tiro dalla distanza).

Le alternative in mezzo sono Ronaldo (affaticato dopo aver giocato due gare a distanza ravvicinata) e Pestrin, mentre Bovo non è ancora al top e il suo nome non è stato inserito nell’elenco dei convocati. Sulle fasce, partiranno titolari Gatto a destra (per lui possibile staffetta con Nalini, ancora non al meglio) e Oikonomidis sulla sinistra (Zito ha recuperato dal problema alla caviglia accusato in settimana, ma partirà dalla panchina). In attacco, invece, non ci sono dubbi: il compito di scardinare la tutt’altro che insuperabile retroguardia del Livorno toccherà ai gemelli del gol Coda e Donnarumma, chiamati a regalare pericolosità offensiva ad una squadra che contro il Vicenza ha creato davvero troppo poco in zona gol. Partiranno tra le riserve Bus e Tounkara.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.