Pallanuoto A2: la Campolongo Rari Nantes batte Roma 2007

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Pallanuoto_Campolongo_Rari_NantesLa Campolongo Hospital RN Salerno era certa che questa partita sarebbe stata una battaglia dall’esito incerto fino alla fine.   Era la prima di cinque finali in cui tutti si giocano qualcosa e nessuno vuole perdere. C’è chi lotta per un posto nei play off e chi invece vuole evitare la roulette russa dei play out.  I leoni giallorossi oggi hanno vinto perché hanno messo in acqua tanto cuore, orgoglio e spirito di sacrificio anche per supplire all’assenza del capitano Gennaro Parrilli, sostenuti nel loro sforzo da un pubblico calorosissimo e numeroso che trasudava di passione giallorossa.  Il match è stato sempre in equilibrio.

La Roma 2007 parte forte e si porta sullo 0-2 ma una doppietta di Lobov ed una rete di Spatuzzo fissano il risultato alla fine del primo tempo sul 3 a 2. Alla ripresa del match è ancora Lobov a segnare per i giallorossi ed allungare sul 4 a 2. Le reti in successione di Tulli, Pasca e Sacco fanno chiudere il secondo parziale sul 5 a 4 per la Campolongo. Il terzo tempo inizia malissimo per i ragazzi di Citro.  Complici alcune distrazioni la Roma 2007 con Sacco ed una doppietta del sempreverde Spiezio ribalta il risultato e si porta in vantaggio per 7 a 5. Sulla Vitale cade il gelo. È solo un attimo. D’Angelo e Lobov di rabbia insaccano con due tiri di rara potenza e fissano il parziale sul 7 a 7.

Il numerosissimo pubblico presente riprende fiato ed inizia ad incitare con forza i propri beniamini. Ad inizio quarto tempo è Pasca a siglare il nuovo vantaggio rarinantino ma l’ottimo Tulli rimette tutto in parità. Si arriva quindi verso il finale di gara in un clima davvero infuocato. La passione giallorossa contro l’esperienza dei romani.

E’ Pierpaolo D’Angelo, classe 1997, a tre minuti dalla fine con un gran gol a regalare tre punti, meritatissimi e sudatissimi alla Campolongo.  Gli ultimi secondi del match vengono vissuti con il cuore in gola. Prima i giallorossi con Gallozzi sprecano il più due a 40″ dalla fine ed è poi la Roma 2007 a sprecare il possesso palla nei secondi finali.

Queste le dichiarazioni a caldo di mister Citro: “Abbiamo concesso tre gol alla Roma su nostri errori individuali in fase difensiva oltre al fatto di essere stati imprecisi nella prima parte del match– spiega il mister giallorosso – Quando loro si sono portati in vantaggio fino al 5-7 siamo stati bravi a reggere mentalmente e a trovare la forza di ribaltare il risultato nell’ultimo tempo. Ci godiamo il secondo posto ma con la consapevolezza che per entrare nei playoff c’è ancora tanto da soffrire”. Con la vittoria odierna la Campolongo Hospital vola al secondo posto in classifica in coabitazione con il Civitavecchia.

 

CAMPOLONGO HOSPITAL RN SALERNO – ROMA 2007 ARVALIA 9-8 (3-2; 2-2; 2-3; 2-1)

 

CAMPOLONGO HOSPITAL RN SALERNO: Noviello, De Luce, Priori, Lobov 4, Pasca (Cap.) 2, Pica, De Bellis, D’Angelo 2, Gallozzi, Vuolo, Spatuzzo 1, A. Parrilli, Ingrosso – all. Citro

 

ROMA 2007 ARVALIA: Rossi, Fiorita, Piccinini (Cap.) 1, Tulli 1, Lusic, Re, Di Santo 1, Cardoni, Sacco 3, Sebastiani, Spiezio 2, Martella, Gazzarini – all. Bevilacqua

 

Arbitri: Sig. Cirillo Tommaso e Sig. Piccoli Andrea

 

Note. Superiorità numeriche: 2/6 Campolongo Hospital RN Salerno – 3/7 Roma 2007 Arvalia. Espulso Gazzarini (Roma 2007) per proteste nel quarto tempo. Spettatori 350 circa.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.