Renzi elogia De Luca per il lavoro che ha svolto a Salerno – VIDEO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
Renzi_Stazione_Marittima_2Blitz a sorpresa a Salerno del Presidente del Consiglio Matte Renzi che non potendo presenziare all’inaugurazione della Stazione Marittima prevista per lunedì 25 aprile a causa di un importante impegno internazionale ha voluto comunque ammirare la bellissima opera architettonica realizzata da Zaha Hadid. Renzi è atterrato in elicottero a Pontecagnano ed è arrivato intorno alle ore 15 accompagnato dal governatore della Campania Vincenzo De Luca.




“Ci tenevo ad essere presente qui dove è stato fatto un lavoro straordinario che rende omaggio ad un grande architetto come Zaha Hadid. Salerno vive da molti anni ormai una strepitosa fase di trasformazione urbanistica” – ha detto il premier – “Solo chi vive di pregiudizio non si rende conto che in questa città accade qualcosa di straordinario”.

IL VIDEO DEL COMUNE DI SALERNO

GUARDA IL VIDEO

LE FOTO

Renzi_Stazione_Marittima_5 Renzi_Stazione_Marittima_4 Renzi_Stazione_Marittima_3 Renzi_stazione_marittima

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. Hanno anticipato la partita per non farlo incrociare con la Salernitana e quando viene? alle 15, già che c’era lo potavano accompagnare prima allo stadio.

  2. Premesso che se le suonano e se le cantano da soli, hanno detto a Renzi quanti anni ci son voluti per realizzare questa inutilità e soprattutto quanti soldi pubblici è costata?

  3. … la città e la nostra regione.

    Si ringrazia altresì VDL e tutto lo staff tecnoamministrativo comunale compreso il ff Enzo Napoli per l’opera molto bella realizzata.

    Da notare che qualche chiancherellaro di professione, nonchè frustrato e intossicato da troppo Maalox ingerito per oltre 20 anni preferiva le biglietterie nei containers, la sala d’aspetto sopra i massi del frangiflutto e i ce…ssi all’aperto sul molo Manfredi.

  4. Tutto calcolATO, TIFOSI ALLO STADIO E POCHISSIMI CONTESTATORI DI rENZI cosi adesso potranno pavoneggiarsi in tutte le tv. Ma tanto la gente vi ha capito, potete sfuggire a loro ma non alle urne delle prossime elezioni, PAGLIACCIIIIIIIIIII.

  5. È tutto molto triste. La città è dei salernitani e fare una cosa del genere è offensivo per noi tutti.
    Dal filmato, viene fuori che questi sembrano i padroni di Salerno.
    Loro sono solo al servizio del cittadino. Forse si sono presi il dito con tutta la mano?
    Meditate gente. Meditate.

  6. tutti allo stadio e loro a magnificarsi di cosa ?? e i Fondali come mai la MSC non viene piu?
    il verme come un verme è arrivato a SAlerno mentre iniziava la partita cosi finalmente non potra far taroccare i filmati delle contesatazioni
    Ottobre e vicino….. verme ricordati i referendum………

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.