Quando il vino si fonde con l’arte: presentata a Salerno la VII edizione di VinArte

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
VinArte_presentazione_3Dall’amore per l’Arte, dalla passione per i vini e dal forte sentimento di appartenenza al territorio, nasce «VinArte», kermesse enogastronomica, organizzata dall’Associazione Salerno Attiva – Activa Civitas, con il patrocinio del Comune di Salerno, della Provincia di Salerno, della Presidenza del Consiglio della Regione Campania, in collaborazione con il Museo Città Creativa di Ogliara. La manifestazione promuove l’Arte, dando vita ad una esposizione di opere di artisti affermati ed esordienti e promuove il Vino, con degustazione delle eccellenze vitivinicole del territorio e creazione di laboratori; un inno al vino come opera d’Arte e all’Arte come mezzo per comunicare il vino, il tutto in una  nuova edizione tutta da vivere e gustare.

Martedì 26 Aprile presso la Sala del Gonfalone al Palazzo di Città di Salerno si è tenuta la Conferenza di presentazione della VII edizione di VinArte prevista da sabato 30 aprile a sabato 7 maggio, nell’incantevole cornice del Complesso Monumentale di Santa Sofia, nel centro storico di Salerno. La mostra sarà visitabile tutti i giorni dalle ore 18.00 alle 22.00 e la degustazione di vini e prodotti sarà possibile nei giorni 30 Aprile, 1 Maggio, 7 Maggio dalle ore 18,30 alle ore 22,00.




Alla conferenza stampa, moderata dalla giornalista Claudia Izzo, hanno preso parte:

-il Sindaco di Salerno ff, Vincenzo Napoli,

-Ermanno Guerra, Assessore alla Cultura e Università, con delega al Turismo,

-Michele Caprio, Presidente Associazione Salerno Attiva – Activa Civitas,

-Anna Macrini, Storico dell’Arte, curatrice della mostra degli Artisti VinArte e del relativo Catalogo

-Michele Amato  Gourmet Selezionatore – Ambasciatore del Gusto – Responsabile di Cantine & Food   VII edizione VinArte.

– Claudio Carbone, Presidente Associazione “Colori Mediterranei”, organizzatore del VII Concorso Nazionale Fotografico “Città di Salerno” dal titolo “Il mio mondo”.

-Fabio Troisi, Presidente dell’Associazione “Salerno la Voce in capitolo”, organizzatore del  convegno “Terrorismo Globale: tra Passato e Presente”. Il caso “Salerno”, l’evoluzione del fenomeno, la minaccia ISIS” e promotore della campagna di sensibilizzazione per la riqualificazione di Piazza “Vittime del Terrorismo”.

-Giovanni Pipolo, Presidente Associazione Assaggiatori Associati – Capo Panel Camera di Commercio di Salerno.

-Antonio Perotti  Designer, ideatore della retrospettiva dell’artista  Lino Vairetti, leader degli Osanna, e della mostra dei disegnatori storici  della Scuola Salernitana di Fumetto.

-Ester Andreola, Dirigente Scolastico Liceo Sabatini-Menna, coinvolto nella realizzazione del Bando di Concorso per l’ideazione e la creazione del logo brand  “VinArte”

-Anna Rita Carrafiello, Dirigente Scolastico dell’IIS Santa Caterina da Siena – Amendola, i cui allievi saranno impegnati, all’interno di VinArte, in tirocini formativi nell’ambito del progetto alternanza scuola-lavoro.

-Pino Adinolfi, titolare di Botteghelle 65, location dei laboratori di degustazione vini per la VII edizione VinArte

– Fiorenzo Benvenuto titolare del ristorante gourmet “Vinile”, location d’eccezione de “I sapori del Cilento in abbinamento con i vini del territorio”, evento VinArte, nell’ambito della manifestazione “Terre di Sapori” a cura degli Chef Angelo Borghese e Giovanna Voria. Le cantine della serata, Verrone Viticoltori e Colle san Biagio, saranno presentate da Nevio Toti, delegato AIS Salerno. A coordinare la serata il gourmet Michele Amato.

In questa edizione, «VinArte» vanta la collaborazione con:

-Associazione Fotografica Colori Mediterranei, con il Presidente Claudio Carbone, è impegnata nella promozione di attività culturali e ricreative legate alla fotografia. In questa edizione di VinArte sarà presentato il VII Concorso Nazionale di Fotografia “Città di Salerno” dal titolo “Il mio mondo”, suddiviso in quattro temi obbligati ed un tema libero. Concorso fotografico che seguirà VinArte nelle  prossime edizioni.

-Associazione “Salerno La Voce in Capitolo” con il Presidente Fabio Trioisi, intende promuovere la sensibilizzazione e valorizzazione della memoria storica della città proponendo la riqualificazione, con raccolta fondi, della Piazza in cui avvenne l’attentato terroristico nel 1982 da parte delle Brigate Rosse, in cui morirono due agenti di Polizia ed un caporale dell’Esercito Italiano. Qui fu eretto un monumento, piazza ideata e progettata dall’artista Ugo Marano e dall’Architetto Giovanni Giannattasio, attuale Piazza “Vittime del terrorismo”.

In questa edizione propongono il convegno “Terrorismo Globale: tra Passato e Presente. Il caso “Salerno”, l’evoluzione del fenomeno, la minaccia ISIS”.

Saranno presenti: Vincenzo De Luca, Presidente Regione Campania; Alessandro Pansa, Capo della Polizia di Stato; Salvatore Malfi,  Prefetto di  Salerno; Alfredo Ansalone, Questore di Salerno, Carmine Sepe, Comandante del Reggimento “Cavalleggeri Guide” Salerno;Fabio Troisi, Presidente dell’Associazione “Salerno La voce in Capitolo”.

I relatori sono: Dott. Antonio Valitutti, Consigliere della Corte di Cassazione (Roma); Luigi Amato,  Dirigente DIGOS Salerno; l’artista Paolo D’Amato,  scrittore, vincitore “Premio G. Palatucci 2012”

Giovanni Norillo, portavoce dell’Istituto “Santa Caterina da Siena – Amendola”, di Salerno.

Modera la giornalista Milva Carrozza.

Verrà allestita la Mostra d’Arte sul terrorismo, a cura degli artisti: Vincenzo Vavuso (scultore), Vincenzo Caiella (pittore), Paolo D’Amato (letterato), Monica Autuori (scultore), Giulia Napoli (pittrice), Alessandro Scannapieco (ceramista).

– “Associazione  Assaggiatori Associati”, presieduta da Giovanni Pipolo, Capo Panel Camera di Commercio di Salerno, formata da assaggiatori professionisti  di olio di oliva, vino, formaggio, pane, miele, caffè, curerà in questa edizione una serie di degustazioni di oli extravergine di oliva e DOP campani, seminari e workshop.

-“Associazione Nazionale Malattie Rare Onlus”, presieduta da Elio Ciarleglio, sarà presente all’interno della manifestazione VinArte per promuovere la comunicazione e sensibilizzare i visitatori sulle problematiche relative alle malattie rare.

– Movimento civico “ON – idee in movimento”, presieduto da Antonino Papa sarà presente all’interno della manifestazione VinArte per promuovere il sodalizio e raccogliere le idee, progetti ed adesioni dei visitatori. “ON” è il primo movimento civico con programma “aperto” e modulare, per consentire ad ogni cittadino di poter scrivere, attraverso proprie idee e proposte, il futuro di questa nostra splendida Salerno e colloquiare con le amministrazioni locali.

Per maggiori informazioni visitare il sito internet: http://www.onsalerno.it/

“Well to get” sarà presente all’interno della manifestazione VinArte per consegnare gratuitamente ad ogni visitatore interessato il proprio coupon in modo tale da trasformare, così, i propri acquisti in immediati allettanti vantaggi economici presso le Strutture convenzionate (Partner – dove utilizzare il coupon). “Well to Get” è una giovane azienda specializzata in piattaforma di marketing avanzato che offre alle Aziende diverse possibilità tra le quali: aumentare il fatturato, generare più clienti, fidelizzare quelli esistenti, barattare i propri  prodotti e/o servizi,misurare il risultato delle iniziative concordate.

Per saperne di più visitare il sito internet: http://www.welltoget.com/

SCHEDA “GUSTO”

Una settimana dedicata al Gusto con circa trenta cantine coinvolte:

-In salone, presso il Complesso Monumentale di Santa Sofia, saranno presenti:

Vini di Persistenza di Salvatore Martusciello, Azienda Agricola Casebianche,  Azienda Agricola Le Vigne di Raito di Patrizia Malanga,  “La Fonte” distribuzione vini e bevande di Vincenzo Benincasa,  Polito Viticoltori, Azienda Agricola San Salvatore 1998, Azienda Agricola Colle San Biagio, Azienda Agricola Lunarossa Vini e Passione, Azienda Agricola Chiara Morra, Ermmà Azienda Agricola Sansone, Azienda Agricola Cobellis, Opificio Citra, Azienda Agricola Rossella Cicalese, Tenuta Macellaro,  selezione di vini dell’Istituto ProfAgri Salerno e dell’Istituto Tecnico Agrario “Francesco De Sanctis” di Avellino.

-Nei laboratori, presso Botteghelle65, saranno presenti:

Azienda Vinicola Ferraro, Azienda Vitivinicola Il Quarto Miglio, Azienda agricola Case Bianche,  selezione di vini de “La Fonte” distribuzione vini e bevande di Vincenzo Benincasa, Azienda Agricola San Salvatore 1998, Viticoltori De Conciliis, Azienda Agricola Cobellis, Azienda Vinicola I Borboni, Azienda Vitivinicola Alfonso Rotolo, Feudi di San Gregorio.

-In salone, presso il Complesso Monumentale di Santa Sofia, saranno presenti:

I distillati dell’Azienda Berollà, prodotti lattiero caseari del caseificio Casa Natura, la cioccolata dell’Azienda “Il frutto della passione”, gli oli dell’azienda Marco Rizzo, il caffè dell’Azienda Castorino, i fagioli di Controne  abbinati al “mascuotto” dell’Azienda Agricola Michele Ferrante di Controne, Panificio Clefra, Pomodori San marzano DOP dell’azienda Solania.

Il tovagliato è a cura del Gruppo Multinzionale DUNI

Presente alla manifestazione l’azienda salernitana De Luca che fornirà i calici di vino

SCHEDA “ARTE”

Espongono alla VII edizione di VinArte i seguenti artisti: Domenico Acconcia, David Bacci, Giuseppe De Michele, Rosanna Di Marino, Mario Formica, Mauro Malafronte, Annamaria Panariello, Vincenzo Vavuso, Luciana Spinillo per Museo Creativo di Ogliara, Mario Varotto.

Questa edizione vede il concretizzarsi del primo catalogo VinArte, curato da Anna Macrini, storico dell’Arte e Isabella Pizzo, organizzatrice  di eventi d’arte, entrambe curatrici anche dell’ allestimento della mostra.

Il catalogo contiene contenuti di Anna Macrini, storico dell’Arte, Rosario Pinto, critico e storico dell’arte, Gabriella Taddeo, critico d’arte e direttrice del Museo Città Creativa di Ogliara, Claudia Izzo, giornalista. Copertina a cura del fotografo Oreste Petrone.

La casa editrice è areaBlu Edizioni, che, per l’occasione, ha creato COLLANA D’AMBRA, la sua prima collana dedicata alle collettive d’Arte.

La stampa è a cura di Arti Grafiche Metelliane.

Oltre la mostra degli artisti in catalogo, la manifestazione VinArte ospiterà una retrospettiva a cura di Antonio Perotti dedicata all’esuberante artista Lino Vairetti, leader degli Osanna.

Madrina d’eccezione: Valeria Saggese.

Il designer Antonio Perotti curerà inoltre una mostra dedicata ai disegnatori della Scuola Salernitana di Fumetto. Esporranno: Maurizio Picerno, Giuseppe de Nardo, Raffaele della Monica, Vincenzo Lauria, Giuliano Piccininno.

Nell’ambito di VinArte settima edizione saranno presentate trentasei bottiglie di vino Aglianico del Cilento, imbottigliate dall’azienda agricola vitivinicola Cicalese Rossella.

Gli artisti sono: Vincenzo Caiella, Daniela De Simone, Mimmo Fusco, Raffaele Sorrentino, Andrea Tabacco, Zhena, ognuno dei quali ha realizzato e firmato sei delle trentasei esclusive etichette.

L’associazione culturale Salerno Attiva – Activa Civitas ha indetto un bando di concorso per l’ideazione e la creazione del logo-brand di VinArte. Sono state coinvolte varie classi del liceo artistico Sabatini-Menna, guidate dai docenti, Raffaello Lucadamo, Patrizia D’Auria e Claudia Imbimbo, docenti di Discipline Progettuali Grafica. Sono state realizzate circa cinquanta opere che verranno esposte durante la manifestazione e valutate da una giuria tecnica. Il giorno 7 maggio una giuria emozionale, composta dal pubblico di VinArte  dovrà esprimere la propria preferenza. Le votazioni avranno un peso percentuale così ripartito: 70% Giuria Tecnica e 30% Giuria Emozionale. A firmare gli scatti della VII edizione VinArte sarà la giovane fotografa salernitana Simona De Luca, mentre Antonio Iovane ne ha curato la grafica.

PROGRAMMA VINARTE SETTIMA EDIZIONE

VENERDI 29 APRILE

BOTTEGHELLE 65

Ore 19.00 aperitivo Augurale, dedicato ad Autorità, Staff VinArte, Associazione Salerno Attiva –Activa Civitas ed amici di VinArte.

Per il secondo anno consecutivo la storica salumeria-enoteca Botteghelle65 di Pino Adinolfi organizza una serata esclusiva  con degustazione di vino spumante Asprino di Aversa in coltivazione biologica dell’Azienda Agricola Masseria Campito.

I vini della serata saranno presentati da Ermanno Guerra, docente e sommelier AIS, nonché Assessore alla Cultura e Università con delega al Turismo del Comune di Salerno.

Associato al vino si potrà degustare crostino con burro di Jersey del Caseificio Aurora e acciughe dell’Azienda IASA.

L’artista ospite della serata sarà Pasquale Manzo, ceramista della scuola napoletana, presentato da Marcello Napoli, giornalista de “Il Mattino”.

SABATO 30 APRILE

 

SALA EVENTI Complesso Monumentale di Santa Sofia – terzo piano

ore 18.00 : Taglio del nastro della VII Edizione VinArte, Cerimonia d’Inaugurazione  alla presenza del Sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, dell’Assessore alla Cultura, Ermanno Guerra.

SALA EVENTI Complesso Monumentale di Santa Sofia – terzo piano

ore 18,30 : Presentazione del primo Catalogo VinArte, edito da Areablu Edizioni.

Interverranno: Anna Macrini, Storico dell’Arte e curatrice della mostra, Rosario Pinto, critico d’Arte, Isabella Pizzo, curatrice della mostra, Gabriella Taddeo, critico dell’Arte e direttore del Museo Città Creativa di Ogliara, Gerardo Di Agostino, Amministratore Delegato Di Grafica Metelliana Spa.

L’incontro sarà moderato dalla giornalista Claudia Izzo.

SALA EVENTI Complesso Monumentale di Santa Sofia – terzo piano

Ore 19,30 – 21,00 : Autori alla sbarra: I GHOSTWRITERS di Tina Cacciaglia con : Tina Cacciaglia nella veste di Pubblico Ministero, Cristina Santonicola e Rosalia Cozza, imputate e avvocate difensori. Il ghostwriter, tradotto letteralmente “scrittore fantasma” o scrittore ombra”, è un autore professionista pagato per scrivere libri, articoli, storie, pubblicazioni scientifiche o, in campo musicale, composizioni, ufficialmente attribuiti ad un’altra persona. Celebrità e leader politici assumono spesso ghostwriter per scrivere o sistemare autobiografie, articoli, discorsi o altro materiale. Cristina Santonicola e Rosalia Cozza, portavoce dell’Agenzia “The words angels Ghostwriter”, specializzata nell’ideazione e realizzazione di progetti editoriali. L’agenzia assicura scrittori di alta professionalità, pazienza, perfetta conoscenza della lingua italiana, in modo assolutamente discreto e nel pieno delle regole della privacy, seguendo con attenzione ogni progetto dall’inizio alla fine del processo creativo.

SALA EVENTI Complesso Monumentale di Santa Sofia – terzo piano

Ore 21,00 – 21,30 : La Junior Company Ballet diretta dalla Prof.ssa Romina Bordi del Liceo Coreutico “Alfano I” di Salerno, interpreterà la coreografia “Frammenti” che trae ispirazione dalle opere d’arte di Vincenzo Vavuso, utilizzando gli stessi colori: rosso, bianco e nero che l’artista usa nella collezione “Rabbia e Silenzio”. Il bianco come forma di purezza, l’amore, la passione ma anche il sangue è nel colore rosso, simbolo di sacrificio e di morte. Nero come la rabbia per il degrado e l’usurpazione della cultura. Due coppie di danzatori si avvolgono in teli colorati, si districano ed infine si sciolgono in un gioco di passi, pose e prese fino al finale che vede protagonista un libro, un uomo e la sua cultura fino alla simbolica morte di quest’ultima. I danzatori sono alunni del Liceo Coreutico, indirizzo Classico ed indirizzo Contemporaneo e sono: Russo  Nicole, D’Alessandro Maria, Voccia Simone, Cristian Cianciulli.

SALA EVENTI Complesso Monumentale di Santa Sofia – terzo piano

ore 21,30 – 23,00: Performance Musicale Gli Enarmonici. Il gruppo è costituito da sette artisti: Simone Mingo, Sara Rispoli, Emma Rispoli, Monica Rispoli, Alessia Mingo, Giovanna Petrosino, Vittorio Stasi, per un progetto che nasce in famiglia. L’associazione, che ha sede a Cava de’ Tirreni, è  formata da giovani, tutti laureati, con un bel bagaglio di esperienze, impartiscono anche lezioni di Violino, Pianoforte, Flauto e Canto ed hanno come obiettivo la diffusione della cultura musicale.

DOMENICA 1 MAGGIO

SALA EVENTI Complesso Monumentale di Santa Sofia – terzo piano

Ore 10,00 – 12,00: “Il formaggio interpretato attraverso i sensi in abbinamento all’olio extravergine d’oliva. Due mondi a confronto”. Seminario e laboratorio di  degustazione a numero chiuso rivolto ad associati ONAF, Organizzazione Nazionale degli Assaggiatori di Formaggio. L’ONAF ha lo scopo di promuovere e valorizzare la qualità dei formaggi italiani tramite l’utilizzo dell’analisi sensoriale e dell’educazione riguardo i metodi di produzione dei formaggi.

Saranno presenti: Maria Sarnataro, Delegato ONAF Salerno, Delegato Sommelier AIS Cilento, Giovanni Pipolo, Capo Panel Camera di Commercio di Salerno, Presidente Associazione Assaggiatori Associati.

SALA EVENTI Complesso Monumentale di Santa Sofia – terzo piano

18,30-19,30 “Arte, VinArte &quant’Arte” di Antonio Perotti. Il musicista compositore Stefano Giuliano ci porterà nel mondo del Jazz e della “Scuola salernitana”

SALA EVENTI Complesso Monumentale di Santa Sofia – terzo piano

19,30 – 21,00 . “Profili” della giornalista Claudia Izzo :  “ Scenari di Guerra”.

Intervista a Lorenzo Peluso, giornalista embedded, autore di “As –salà’alaykum. La pace sia con te, con tutti coloro che ogni lavorano per la pace. Diario di un giornalista embedded fra Afghanistan, Kosovo e Libano (Greausseditore).

Saranno presenti all’incontro Pierpaolo Fasano, Direttore di produzione di Radio Alfa, Sergio Del Vecchio, inviato di salernonews24.it.

LUNEDI 2 MAGGIO

BOTTEGHELLE65

Ore 18,00 : Degustazioni di Vini Spumanti con metodo Classico e Metodo Martinotti prodotti in Campania, a cura di Angela Merolla, giornalista enogastronomica e Sommelier AIS. Costo 10 euro

SALA EVENTI Complesso Monumentale di Santa Sofia – terzo piano

Ore 18,30 – 19,00 Arte VinArte & Quant’Arte di Nino Perotti. Ester Andreola, Dirigente scolastico del Liceo Artistico  “Sabatini –  Menna” di Salerno, presenterà il suo ultimo lavoro editoriale “L’Albero dormiente” , (Edizioni Il Papavero).

SALA EVENTI Complesso Monumentale di Santa Sofia – terzo piano

19,30 – 21,00 Casting Suoni D’Artista

MARTEDI 3 MAGGIO

SALA EVENTI Complesso Monumentale di Santa Sofia – terzo piano

8,45 VinArte incontra il Liceo Alfano I .Quattro classi del Liceo Alfano I di Salerno visiteranno la mostra VinArte ed incontreranno gli artisti

Ore 10,30 Il Prof. Franco Bruno Vitolo presenta: “Fili. Donna e nonna tra crisi e disabilità” di Teresa D’Amico. Conflitti interiori di una donna cinquantenne che vive i conflitti dell’età,  come imprenditrice la crisi nella sua azienda di famiglia, e come nonna il dolore per la forma di microcefalia di cui è affetto il nipote tanto desiderato. Storia di fili da riannodare.

Saranno presenti : Stefania Spisto e Tonino Scala, titolari della Casa Editrice “Il Quaderno Edizioni”

BOTTEGHELLE65

Ore 18.00 – Laboratorio sul Miele guidato da Marco Contursi giornalista enogastronomico, maestro degustatore di miele, fiduciario Slow Food Condotta agro nocerino e delegato Onas Campania.

Il laboratorio consisterà nella degustazione guidata di cinque qualità di miele di cui tre in abbinamento con altrettanti formaggi. In degustazione anche un dolce mieloso in abbinamento con l’Idromele, vino di miele. Completa il laboratorio la degustazione di un vino appropriato. Costo 10 euro.

SALA EVENTI Complesso Monumentale di Santa Sofia – terzo piano

18.30 – 19.30 Tina Cacciaglia e Ines Mainieri, Direttore organizzativo Salerno Letteratura: Conversazione e anticipazioni sulla quarta edizione di Salerno Letteratura.

SALA EVENTI Complesso Monumentale di Santa Sofia – terzo piano

Ore 19,30- 21,00 “Salerno in rime. Viaggio in versi tra tradizioni, ricordi e personaggi salernitani” di Alfonso Gargano, poeta e vice Presidente Ordine dei dottori commercialisti ed esperti contabili di Salerno. Presenta Milva Carrozza. Ospiti: Enzo Landolfi, giornalista, Vincenzo Vavuso, artista, Gianluca Memoli, consigliere comunale e vice presidente commissione sport politiche giovanili Comune di Salerno. Musiche della violinista Sara Rispoli degli “Enarmonici” e altri ospiti a sorpresa.

MERCOLEDI 4 MAGGIO

SALA EVENTI Complesso Monumentale di Santa Sofia – terzo piano

Ore 10,00 – 12,00  Seminario “Vitigni autoctoni campani: alle radici della diversità nell’era della genomica” del Prof . Riccardo Aversano del Dipartimento di Agraria (Sezione della Vigna e del Vino) dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”. Intervengono: Vincenzo Tropiano, direttore Coldiretti Salerno, Alessandro Turchi, dirigente scolastico ProfAgri, Roberto Di Meo, Presidente associazione Enologi ed Enotecnici Sezione Campania, Luca De Angelis, Commissario delegazione FISAR Salerno, Nevio Toti, Presidente delegazione AIS Salerno, Ciro Macellaro, Presidente Delegazione ONAV Salerno. Saranno presenti le classi del ProfAgri e dell’IIS Santa Caterina da Siena-Amendola

BOTTEGHELLE65

Ore 18,00 Degustazione vini della Cantina Cobellis. Laboratorio a cura del sommelier Luca De Angelis, Commissario Federazione Italiana Sommelier Albergatori Ristoratori (FISAR) Salerno. Costo 5 euro.

SALA EVENTI Complesso Monumentale di Santa Sofia – terzo piano

Ore 18,00 – 19,30 “Arte, VinArte &quant’Arte” di Antonio Perotti. Ospiti della serata: Giorgio Verdelli (autore e conduttore televisivo RAI2), Antonio Tricomi,( giornalista Caporedattore de “La Repubblica”) e Lino Vairetti (Osanna), presentano il libro scritto da Verdelli& Tricomi “A noi piaceva il Blues”.

SALA EVENTI Complesso Monumentale di Santa Sofia – terzo piano

Ore 19,30  21,00 “Profili” della giornalista Claudia Izzo: “Innovazione e scrittura: l’e-book”.

Intervista a Piera Carlomagno, giornalista salernitana, scrittrice di gialli e noir di successo, autrice del suo primo e-book “L’invito”, romanzo in cui il rosso della passione si intreccia al nero dell’anima (Compagnia Editoriale Aliberti Editore). Saranno presenti all’incontro la giornalista e scrittrice Sara Magnoli de “Il Giornale” e “la Voce”, sotto la direzione di Indro Montanelli.

GIOVEDI 5 MAGGIO

SALA EVENTI Complesso Monumentale di Santa Sofia – terzo piano

Ore 10,00 – 12,00 Seminario: “Olio extravergine d’oliva e le possibili contraffazioni” a cura dell’Associazione Assaggiatori Associati. Interverranno l’on. Nello Fiore, Vice presidente Settima Commissione Ambiente, Energia, Protezione Civile Regione Campania; Giovanni Pipolo, Presidente Associazione Assaggiatori Associati e Capo Panel Camera di Commercio di Salerno; Antonio Raimondo, direttore Ufficio Territoriale di Napoli dell’Ispettorato Centrale della Tutela della Qualità e Repressione Frodi dei Prodotti Agroalimentari; Salvatore Loffreda, direttore Coldiretti Campania; Anna Rita Carrafiello, Dirigente scolastico Santa Caterina da Siena – Amendola di Salerno; Enzo Crivella, maestro gelatiere. Parteciperanno gli studenti del Santa Caterina da Siena – Amendola e gli studenti del ProfAgri. Al termine del seminario saranno degustati oli extravergine d’oliva, DOP e Gelati all’olio extra vergine di oliva.

SALA EVENTI Complesso Monumentale di Santa Sofia – terzo piano

Ore 18,00 – 19, 30 Convegno a cura di Nino Perotti, “Impresa Creativa nella Filiera Turistica”. Interverranno: Ciro Castaldo, Dirigente Pianificazione e Sviluppo Strategico del territorio della provincia di Salerno, Roberto  De Luca, Responsabile Sportello Innovazione & Sviluppo della provincia di Salerno, Tommaso Pellegrino, Presidente del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, Vincenzo Quagliano, Aministratore QS &Partners, Pietro Campiglia, Università degli Studi di Salerno, Delegato del Rettore al Fund Raising, Corrado Matera, Assessore Turismo Regione Campania. Modera Patrizia Laudano.

SALA EVENTI Complesso Monumentale di Santa Sofia – terzo piano

Ore 20,30 – 22.00 Il C.A.N.A. (Centro Astronomico Neil Armstrong) presenta i seguenti seminari divulgativi: “Onde Gravitazionali … Einstein aveva sempre ragione.” Relatore Vincenzo Gallo, Responsabile Sezione di Ricerca Astronomica Unione Astrofili Italiani, Segretario Tesoriere Centro Astronomico “Neil Armstrong” Salerno. La più grande scoperta dell’astrofisica che contribuisce a dare conferma ad una delle tesi esposte nella Teoria della Relatività Generale di Einstein a cento anni esatti dalla pubblicazione del 1916. Verranno ripercorsi tutti i passi che hanno portato al fenomenale annuncio dell’11 Febbraio che tre esperimenti rilevatori, due negli stati Uniti ed uno in Italia, hanno registrato il flebile passaggio di onde gravitazionali.

“Il Cielo primaverile” : Relatore Ing. Alberto Fienga, Presidente Centro Astronomico “Neil Armstrong” Salerno.

Breve dissertazione per illustrare il cielo primaverile e gli oggetti celesti principali che poi saranno oggetto della sessione osservazioni al telescopio.

Sessione Osservazione al Telescopio : subito dopo il termine delle conferenze , dopo il tramonto del Sole.

VENERDI 6 MAGGIO

SALA EVENTI Complesso Monumentale di Santa Sofia – terzo piano

0re 17,00 – 20,30 “Terrorismo Globale : tra Passato e Presente . Il caso “Salerno”, l’evoluzione del fenomeno, la minaccia ISIS” convegno promosso dall’Associazione Salerno la voce in capitolo”, con il presidente Fabio Troisi.

Sono stati invitati: Vincenzo De Luca, Presidente Regione Campania; Alessandro Pansa, Capo della Polizia di Stato; Salvatore Malfi,  Prefetto di  Salerno; Alfredo Ansalone, Questore di Salerno, Carmine Sepe, Comandante del Reggimento “Cavalleggeri Guide” Salerno;  Fabio Troisi, Presidente dell’Associazione “Salerno La voce in Capitolo”.

I relatori sono : Dott. Antonio Valitutti ,Consigliere della Corte di Cassazione (Roma);Luigi Amato,  Dirigente DIGOS  Salerno; l’artista Paolo D’Amato,  scrittore, vincitore “Premio G. Palatucci 2012”

Giovanni Norillo, portavoce dell’Istituto “Santa Caterina da Siena – Amendola”, di Salerno.

Modera la giornalista Milva Carrozza.

Si potrà visitare la Mostra d’Arte sul terrorismo, a cura degli artisti: Vincenzo Vavuso (scultore), Vincenzo Caiella (pittore), Paolo D’Amato (letterato), Monica Autuori (scultore), Giulia Napoli ( pittrice), Alessandro Scannapieco (ceramista).

BOTTEGHELLE65

Ore 18,00 : Degustazioni di Vini Spumanti con metodo Classico e Metodo Martinotti prodotti in Campania, a cura di Angela Merolla, giornalista enogastronomica e Sommelier AIS. Costo 10 euro.

SALA EVENTI Complesso Monumentale di Santa Sofia – terzo piano

Ore 20,30 – 22,00 : presentazione – del libro di Paola La Valle “Diario di un Re e di Cento Rose”, (areablu Edizioni) a cura del Prof Franco Bruno Vitolo.

Viaggio nel mondo del teatro a cura di Antonello De Rosa, attore e regista teatrale, con performance degli allievi del laboratorio teatrale “Scena Teatro”.

Modera Carmela Novaldi.

SABATO 7 MAGGIO

SALA EVENTI Complesso Monumentale di Santa Sofia – terzo piano

Ore 18,00 – 19,00 “Arte, VinArte & quant’Arte” di Antonio Perotti. Ospite Gianni Mauro leader dei Pandemonium, compositore, musicista, attore teatrale presenta il suo ultimo romanzo “I momenti perfetti di Marjorie”

Ore 18,00 Degustazione vini dell’azienda vinicola Farraro. In degustazione Lacryma Christi rosso e bianco a cura del sommelier Andrea Moscariello, Presidente MasterWine. Costo 5 euro.

SALA EVENTI Complesso Monumentale di Santa Sofia – terzo piano

19,30 – 21,00 “Profili” della giornalista Claudia Izzo: Una vita con la testa tra le nuvole”. Intervista a Vincenzo Lauria, architetto, designer, docente. Dall’Accademia Disney di Milano alla Scuola Salernitana di Fumetto Comix, dalla Scuola Internazionale di Comics di Torino a Cinecittà Romics, Vincenzo Lauria ha fatto della sua passione la sua vita. Architetto, Designer, Interior Designer, Docente specializzato in Grafica Pubblicitaria e Fotografia, Animazione e Disegno Animato è un nome di spicco nel panorama dei creativi di fama indiscussa. Sarà presente all’incontro Sergio Del Vecchio, inviato di salernonews24.it

Cerimonia di chiusura con Suoni d’Artista 3.

MARTEDI 17 MAGGIO

VINILE

Ore 21,00 presso il Ristorante “Vinile” di Salerno, nell’ambito della manifestazione “Terre di Sapori”,  VinArte presenta “I sapori del Cilento in abbinamento con i vini del territorio” a cura degli Chef Angelo Borghese e  Giovanna Voria. Le cantine della serata saranno presentate da Nevio Toti, delegato AIS Salerno. A coordinare la serata il gourmet Michele Amato.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.