Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola martedì 26 aprile

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
giornali_rassegnaEcco i titoli delle prime pagine sui giornali La Città, Metropolis, Mattino e Le Cronache. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

 

 

FOTO_SINGOLA_CITTA

 

 

Sul quotidiano LA CITTA’ il titolo di apertura è:

Salerno: in arrivo un miliardo. Dopo la stazione marittima, ecco il Patto per la Campania.

Di lato: Verso le elezioni. Centrodestra, Celano parla da candidato. Socialisti,le donnein lite per i posti nella lista.

Sempre di lato: Cava de’ Tirreni. Con i soldi delle multe si assumono vigili stagionali.

La cultura. Una mostra su Elvira Notari grande regista salernitana.

La foto notizia: Salerno-Vietri. Allarme crolli: strada bloccata per cinque ore.

A centro pagina: Inchiesta su due équipe. Morte al “Ruggi”: indagini sul doppio intervento alla 56enne.

Di spalla: La corsa salvezza. Donnarumma e Coda tandem d’oro dei granata.

Ed ancora: Lo scudetto. GRANDE JUVE. ORA SOTTO CON LA COPPA.

I box in alto: Libia. Attacco ai pozzi di petrolio. Chiesto l’intervento Onu.

Il 25 aprile. Celebrazioni e polemiche. Le iniziative in provincia.

Inps. Da oggi le buste arancioni con il calcolo delle pensioni.

Taglio basso: Buongiorno Salerno. Se la Giustizia si arrende all’ingiustizia (di Clemy De Maio).

FOTO_SINGOLA_METROPOLIS

 

 

Sul quotidiano METROPOLIS la notizia di apertura è:

Prima il sesso, poi la laurea. Esposto presentato da alcune studentesse al commissario del Ruggi Cantone. Denunciati rapporti con le tirocinanti e scambio di favori alla facoltà di Scienze Infermieristiche.

Di spalla: La tragedia. Morte in ospedae. Decesso di Palmina. Il pm nomina i periti.

Ed ancora: Sanità. Cava e S.Severino. Rivolta per i reparti. Cittadini mobilitati.

A centro pagina: De Luca si affida a Napoli. Salerno. Scambio di consegne con il candidato a sindaco.

Ed ancora: Serie B. Corsa salvezza. Esodo ad Ascoli per la Salernitana

E poi: Serie D. La tegola. Cavese ai play-off senza D’Ancora.

L’opinione. Non si nasce con il marchio di delinquente (di Enzo Todaro).

Di lato: La Liberazione per i migranti. La ricorrenza. 25 aprile

Ira dei residenti: “No al degrado”. L’appello.

Diano. L’incidente. Cade nel pozzo. Anziana salva.

I box in alto: Ondata per la Stazione Marittima. I salernitani promuovono la conchiglia: «Un’occasione unica per lo sviluppo turistico». Salerno. Dopo la visita di Renzi bagno di folla all’inaugurazione dell’opera progettata da Hadid.

 

FOTO_SINGOLA_MATTINO

 

 

Sul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

Sfida De Luca: due anni per il waterfront. Il governatore detta la strada a Napoli: completiamo la rivoluzione urbanistica. Festa sotto la pioggia per l’inaugurazione della stazione marittima: «È il porto più bello del mondo». E al teatro Verdi Boeri si commuove ricordando Hadid.

Ed ancora: Terminal per i turisti obiettivo cinquemila.

Le interviste del Mattino. Annunziata assicura: «Partenza in estate».

Di lato: Il commento. L’orgoglio e lo sguardo sul futuro (di Carla Errico).

A centro pagina: «Intervento sbagliato» pronti cinque avvisi. L’inchiesta sulla commerciante di Atrani morta al Ruggi. Tre ginecologi sotto accusa in bilico la posizione dei medici di Castiglione.

Sempre a centro pagina: Il giallo. Operaio ritrovato senza vita in casa salma sequestrata.

La foto notizia: Torna l’incubo frana, caos in via Croce.

Taglio basso: Riflessioni. L’emergenza immigrazione e gli sprechi dell’assistenzialismo.

I box in alto: Lo spettacolo. IL DRAMMA DI GULOTTA LE TOGHE IN SCENA.

Ed ancora: La moda. IL DUOMO DI SALERNO DIPINTO SU ABITI E SHIRT.

E poi: Il calcio. ROADMAP SALERNITANA MANCANO OTTO PUNTI.

le cronache

 

 

 

Sul giornale Le Cronache in prima pagina:

Appalti al Ruggi. Pioggia di miliardi. Troppe ditte lavorano in proroga senza gara: la Engineering lavora così da sei anni.
Il caso dell’azienda Romeo che costa 6 milioni di euro più gli straordinari. Un nuovo caso addensa ombre sulla gestione dell’ospedale, Cantone invia una lettera ai dirigenti per attivare i bandi

Ed ancora: Amatruda scaricato da Caldoro e Mara. L’altra Carfagna in campo con Napoli. Forza Italia pronta ad annunciare l’accordo con Celano, Ciccone si defila. I progressisti oggi si riuniscono per definire gli ultimi dettagli. In campo anche la figlia di Vincenzo Francese e l’ex consigliere di Pontecagnano Sparano.

Di spalla: Scudetto alla Juve. Fanno festa anche i club di Angri e Salerno.

A centro pagina: Il dottor Stridacchio: “Umberto I, si chiude”. E fino a giovedì a Nocera chiuse le sale operatorie. Il Tortora perde 15 posti letto. La denuncia dell’anestesista.

Lutto ad Agropoli. STRONCATO DA INFARTO IL CONSIGLIERE DEL PD FARRO.

LE PRIME PAGINE – FOTO RASSEGNA STAMPA

 

LE PRIME PAGINE IN VIDEO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.