La città del Mare, Cammarota, “Queste le nostre proposte per Salerno”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Cammarota_Fronte_del_MareNel corso di una affollata conferenza stampa l’avv. Antonio Cammarota ha presentato, dopo il programma “La Città del Lavoro”, “La Città del Mare”, un progetto articolato e puntuale: “noi non parliamo di politica politicante ma di cose concrete”, afferma Cammarota, per il quale è “importante la stazione marittima, ma il fronte del mare va rivisitato in chiave partecipata e sociale nel solco dell’identità, della tradizione e dell’innovazione”. Siparietto sulla Stazione Marittima, “una conchiglia che si apre solo in campagna elettorale ma poi si chiude”.

Queste le proposte:

IL PROGETTO IDEM URBEM DA PIAZZA CONCORDIA A LA CARNALE

Progetto di riqualificazione urbana in continuità con il lungomare salernitano, urbanistica sociale, servizi.




L’ARENILE SANTA TERESA A TORRIONE E LEUCOSIA

Santa Teresa è uno spazio naturale di socialità di grande bellezza che unisce persone e ambiente, città e mare.

Replicare la stessa struttura a Torrione, altezza ex Ostello della Gioventù, e a via Leucosia.

IL BOULEVARD DALL’EMBARCADERO A PIAZZA CONCORDIA

Copertura con strutture in legno come per l’arenile Santa Teresa dal lungomare alla scogliera, oggi un pantano inutile, con spazi, solarium, chioschi, ristoranti, servizi.

IL MARE DI TUTTI DA IRNO AD ARECHI

Taxi boat, pescaturismo, porticcioli per piccole imbarcazioni private gestiti da cooperative di giovani con prezzi sociali. 

I GRANDI EVENTI ESTIVI

Nell’ambito del marchio Luci d’Artista

Fuochi d’Artista torneo mondiale nel golfo di Salerno con lotteria nazionale (settembre 2014, consiglio comunale).

Regata Storica San Matteo (maggio 2011).

      – Salerno in Fiore Mostra della Minerva in tutta la città con la riqualificazione del lungomare, ripristino della antica fontanella in tozzetti di ceramica vietrese.

Festa del Mare Festa dell’artigianato e dei prodotti salernitani legati al mare come la fiera del Crocifisso.

River Writing il lungofiume come in altre città per esposizioni (hobbisti, artisti di strada) e campionato di graffiti.

IL MARE DALL’ALTO

Eventi sui rioni collinari e riqualificazione dei belvederi per promuovere la panoramica di Salerno.

I CENTO ANGOLI IN FIORE

Bando pubblico sociale per affidare a privati cittadini la gestione di 100 angoli della città del mare.

LA RIQUALIFICAZIONE DELLE STRUTTURE BALNEARI

I gestori non investono perché le concessioni sono limitate. Regia in mano pubblica per favorire investimenti a lungo termine e riqualificare l’offerta mare in maniera organica e unitaria. 

IL MARE PULITO

Attivazione di controlli sulla salute del mare con la Capitaneria, boe con sensori, controlli diffusi.

Servizi sociali con il carcere e i centri di accoglienza per la pulizia delle spiagge libere.

L’INDUSTRIA NAUTICA

Polo della cantieristica navale, fiera internazionale della nautica come Genova.

Il VIADOTTO GATTO

Area di fermata all’interno del porto e sotto il viadotto per i mezzi pesanti per evitare l’intasamento di via Gatto.

IL PORTO TURISTICO, COMPLETAMENTO BRACCIO DI SOVRAFLUTTO PER 700 MT

Messa in sicurezza del porto di Piazza della Concordia e del lungomare salernitano. Alaggio gratuito.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Programma un pò troppo scarso per una città con mille problematiche. Per prima l’ordine pubblico nelle sue varie facce: Questuanti molesti che hanno invaso tutta la città, percheggiatori abusivi che potrebbero essere arrestati per estorsione, la pulizia della città ridotta una schifo non solo per colpa di cittadini cafoni, netturbini assenti o quando ci sono vanno al bar, vigili urbani completamente assenti o menefreghisti, strade ridotte a un susseguirsi continuo di veri e propri crateri che mettono a rischio l’ incolumità delle persone, strisce pedonali invisibili ecc. ecc.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.