Ultime risate dell’anno al Teatro Arbostella con ”Un francese, un inglese e un napoletano”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
arbostella2Finale di stagione esilarante al Teatro Arbostella di Salerno dove la Compagnia Comica Salernitana sta chiudendo tra gli applausi la decima edizione della fortunata rassegna di teatro comico amatoriale.  Il gruppo stabile della struttura di Viale Verdi, capitanati dal regista e direttore artistico Gino Esposito si sta cimentando in un divertente testo di Eduardo Tartaglia dal titolo “Ci sta un francese, un inglese e un napoletano”.

La storia si ambienta nella base militare di una forza multinazionale in missione di pace in un paese “lontano”. Un campo di prima accoglienza profughi. Nel buio della notte, tre militari, un imponente capitano inglese (interpretato dall’istrionico Enzo Galdo), un simpatico e latin lover tenente francese (un diligente Marco Monetta) e uno svampito soldato napoletano Salvatore (Giovanni Bonelli), uniti a un’interprete arabo di nome Timoteo (un brioso Franco Montinaro) e un pacifista effeminato e figlio dei fiori di nome Max (abilmente rappresentato dall’eclettico Gaetano Troiano), si apprestano a sorteggiare chi di loro si dovrà impegnare in una delicata missione di salvataggio. La sorte – dea capricciosa e meschina – sceglie il napoletano Salvatore (interpretato come detto dall’ esilarante caratterista Giovanni Bonelli) e lo trasforma nell’eroe che,  per salvare la vita ad una ragazza del luogo Majena (la seducente  Anna Giliberti), rimasta incinta da un tenente irlandese probabilmente ucciso, dovrà portarla all’altare per salvarle la vita, evitandole la lapidazione. Un gesto umanitario, un matrimonio pro-forma, certo, ma che getta su tutte le furie la decennale fidanzata di Salvatore, la popolana Noemi (interpretata con maestria da Giovanna Trotta) giunta a sorpresa al campo in compagnia del pittoresco fratello Mario l’arrotino(un folkloristico AndreaAvallone)
Sembrerebbe l’inizio di una barzelletta ma solleva, strada facendo, un polverone di equivoci e girotondi comici, ingerenze familiari tipiche napoletane ed il tutto sullo sfondo della tragedia delle tragedie:ovvero,la guerra.
Nonostante il luogo, l’ambientazione, il tutto sembra immerso in un’atmosfera partenopea che chiama all’esagerazione, dei modi e dei toni, anche se la commedia si mantiene su un registro estraneo alla volgarità grazie alla capacità artistica e alla professionalità della compagnia diretta con sagacia dal decano Gino Esposito, aiutato dalla sempre valida direttrice di scena Liliana Senatore.

Le belle scenografie sono a cura della C.M.C. Group, mentre alla parte tecnica ci sarà la giovane e preparata  Annalisa Bersanetti.

 

Spettacoli il 23-24-30 aprile 1-7-8 maggio (sabato 21.15 e domenica alle 19.15)

Costo del singolo biglietto 12 euro, ridotto 10 (si consiglia prenotazione)

Info e prenotazioni: 089/3867440 – 347/1869810 – www.teatroarbostella.it

 

E intanto il Teatro Arbostella ha deciso per la prossima stagione di venire incontro ai propri storici abbonati favorendo il diritto di prelazione. Ogni tesserato può conservare la propria poltrona anche per la prossima stagione, fornendo un acconto pari a metà del costo della tessera il giorno dell’ultimo spettacolo da saldare successivamente da luglio a settembre.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.