Monsignor Moretti pronto a perdonare i portatori della processione caos?

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
San_Matteo_processione_1Monsignor Moretti è pronto ad un gesto di misericordia nei riguardi di quanti nel settembre del 2014 furono artefici di una contestazione nei suoi riguardi durante la processione di San Matteo nel capoluogo che fu interrotta per oltre un’ora prima di essere ripresa dopo l’intervento anche delle forze dell’ordine. A darne notizia il quotidiano Metropolis oggi in edicola. Monsignor Moretti  avrebbe intenzione perdonare i ‘ribelli’. Perdono che se non inciderà sul processo in corso presso il tribunale di Salerno a carico di 21 persone, proprio per le contestazioni durante la processione, di certo potrebbe offrire a questi ultimi sollievo. Proprio ieri mattina è stata rinviata al prossimo 8 giugno la seconda udienza del processo incentrato sulle tre giravolte non previste.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.