Le calvizie? Sarebbe colpa della barba, ecco perchè

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
barba_calviziaLa perdita di capelli è un qualcosa di estremamente comune, che in misura maggiore o minore riguarderebbe quasi il 100% degli uomini: guardando alle alopecie più pronunciate, il problema riguarderebbe il 58% degli uomini oltre i 50 anni. Ma a cosa è dovuta la perdita dei capelli? Secondo una ricerca scientifica condotta da esperti della Université Laval (in Quebec, nel Canada), la ragione per cui gli uomini diventano calvi è il fatto che questo permette di compensare il calore trattenuto dalla crescita della barba.




Non conterebbe il fatto che la barba sia lasciata crescere o meno, quanto la densità dei follicoli piliferi: tagliarsi la barba insomma non aiuterebbe insomma a prevenire la perdita capelli. Per quanto possano esserci eccezioni a livello di singoli individui, la “regola generale” secondo i ricercatori è che tanto più un uomo ha la barba folta (o l’avrebbe se non la tagliasse), tanto più è probabile che soffra di perdita di capelli. Negli uomini, infatti, il tasso di evaporazione del sudore è molto più elevato nella fronte e nell’eventuale “zona calva “rispetto a guance e mento (40% in meno).

Inoltre, nella zona della calvizie il tasso di evaporazione è 2-3 volte superiore che nelle zone coperte da capelli. Nelle donne e nei bambini, invece, il tasso di evaporazione del sudore è all’incirca pari tra guance e fronte a dimostrazione, secondi i ricercatori, che la presenza di barba crea una sorta di “pressione” perché la dispersione di temperatura in eccesso avvenga in altre parti della testa, spingendo così verso la calvizie.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.