Sisma centro Italia: De Luca, ‘Solidarietà e sostegno per emergenza terremoto’

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Vincenzo_De_Luca_RegioneEmergenza terremoto, a Napoli e provincia solo scosse di bassissima intensità. L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia fornisce i dettagli degli eventi sismici. Alle 3.37 si è avvertita la prima scossa  di bassissima intensità in città, in alcune aree vesuviane e a Ischia. In particolare la terra ha tremato al Vomero, a Capodimonte e in alcune zone vesuviane come Boscotrecase. Poi qualche replica più significativa. Durante la notte sono arrivate  in tutto circa dieci telefonate all’istituto da parte dei cittadini preoccupati dall’allarme scattato in altre zone d’Italia dove il terremoto ha devastato intere zone e provocato morti e feriti.

Secondo quanto conferma la centrale operativa dei Vigili del Fuoco, diversi cittadini hanno telefonato spaventati per capire dove fosse l’epicentro. I vigili sottolineano che nessun danno si è registrato a persone o edifici e che, come da protocollo, due unità operative sono partite per supporto dei colleghi nei territori colpiti dal terremoto.




“Il sistema della Protezione Civile del Comune di Napoli è già in allerta operativa per mettersi a disposizione di eventuali richieste di uomini e mezzi che dovessero giungere dalle zone colpite dal terremoto- spiega il vice sindaco con delega alla Protezione Civile del Comune di Napoli, Raffaele Del Giudice.  – E’ già  giunta infatti la richiesta di 4 grossi automezzi per la rimozione delle macerie che saranno immediatamente messi a disposizione della Protezione civile Nazionale”.

E la solidarietà parte anche su Twitter. Tra questi il Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca che scrive: «Profondo cordoglio per le vittime. Siamo vicini alle popolazioni dei comuni colpiti dal sisma. Dalla Campania piena solidarietà e collaborazione ai sindaci».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. …la solidarietà alle popolazioni vittime del terremoto? qui ci vuole l’intervento di Giuseppe…il tuo maggiordomo Canfora.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.