Terremoto Amatrice, anche Battipaglia attiva il nucleo comunale di Protezione Civile

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa

ceciliafranceseL’amministrazione comunale guidata dalla sindaca Cecilia Francese attraverso il Nucleo di Protezione Civile si è subito attivata per portare il proprio aiuto alle popolazioni colpite dal sisma del Centro Italia. Il Nucleo di Protezione Civile è stato attivato tramite la Colonna Mobile Regionale e partirà per questa prima fase di soccorso e successivamente saranno attivati per la seconda fase di assistenza alle città colpite.

L’intervento del Nucleo di Protezione Civile è stato possibile grazie all’intervento e all’interessamento dell’azienda In.Ca. Spa. che ha messo a disposizione un primo tir di 3,6 metri pronto a partire. In accordo con il presidente del Consiglio Comunale Francesco Falcone e con il vicesindaco Ugo Tozzi, l’azienda ha deciso di intervenire mettendo a disposizione diversi mezzi pesanti.

«Dobbiamo rispettare il protocollo in modo da essere veramente d’aiuto in situazioni gravi come questa. Il Nucleo di Protezione Civile di Battipaglia è stato allertato e attivato, partiranno tra poche ore per questa prima fase di soccorso – dichiara la sindaca Cecilia Francese -».

«Ringraziamo la In. Ca. Spa per aver messo a disposizione del Nucleo di Protezione Civile i mezzi pesanti. La situazione è di allerta e faremo quanto in nostro potere per essere utili in una situazione del genere – dichiara il vicesindaco Ugo Tozzi -».

«Un bel gesto quello di mettere a disposizione i mezzi pesanti per questa prima fase. L’amministrazione è vicina alle persone che sono state colpite da questa tragedia -dichiara il presidente del consiglio comunale Francesco Falcone -».

Per il momento l’intervento della Protezione Civile di Battipaglia, guidato dal capo nucleo Michele Mattia, è teso ad un supporto alle ricerche dei dispersi e alla rimozione delle macerie. Successivamente si potranno attivare aiuti diretti alla popolazione colpita dal sisma.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. ma leggete quello che scrivete? …..disposizione un primo tir di 36 metri pronto a partire….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.