I fatti del giorno: giovedì 25 agosto 2016

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
rassegna fatti del giornoSISMA: CENTRO ITALIA DEVASTATO, ALMENO 159 I MORTI
SENZA SOSTA RICERCHE DISPERSI. ‘PEGGIO CHE ALL’AQUILA’

E’ al momento di 159 morti il bilancio ufficiale provvisorio
delle vittime del sisma che ha devastato il Centro Italia, 106
nel Reatino e 53 nell’Ascolano; circa 400 i feriti. Tanti i
dispersi, di cui due accertati si cercano in queste ore ad
Arquata; nella sua frazione di Pescara del Tronto i cani
molecolari al momento non fiutano altri sopravvissuti. Una
catastrofe peggiore che all’Aquila, raccontano i soccorritori.
Tanti ieri gli estratti vivi. Ad Amatrice crollato un hotel con
70 persone.
—.

SISMA, OLTRE 60 REPLICHE NELLA NOTTE: PIÙ FORTE MAGNITUDO 3.8
GEOLOGI: SCOSSE COSÌ FORTI OGNI 15 ANNI IN ITALIA,PREVENZIONE

Proseguono a decine le scosse di terremoto tra Lazio, Marche e
Umbria dopo il violento sisma che ieri ha devastato Reatino e
Ascolano. Solo dalla mezzanotte se ne sono registrate oltre 60
di magnitudo 2 o superiore: la più forte è stata una di 3.8
all’1:22, con epicentro vicino Accumoli. I geologici ricordano
che scosse superiori a magnitudo 6 si registrano in media ogni
15 anni in Italia, cosa che dovrebbe spingere a una maggior
prevenzione dei rischi.
—.

SISMA, OGGI DA CMD STATO EMERGENZA E 234 MILIONI FONDO
ABI: STOP RATE MUTUI. OBAMA E PUTIN OFFRONO AIUTI A ITALIA

Oggi nel Cdm delle 18 il Governo metterà in campo i primi
provvedimenti post-sisma, a partire dalla dichiarazione di stato
d’emergenza per le aree colpite e l’erogazione dei 234 milioni
del Fondo per le emergenze nazionali. Giunta straordinaria in
Regione Lazio stamani sulla situazione del Reatino. L’Abi invita
le banche a sospendere le rate dei mutui delle case danneggiate.
Obama e Putin chiamano e offrono l’aiuto dei loro paesi.
—.

TERREMOTO ANCHE IN BIRMANIA: MAGNITUDO 6.8, ALMENO TRE MORTI
DANNEGGIATE 100 PAGODE ANTICHE. NESSUN ITALIANO COINVOLTO

E’ di almeno tre morti e circa 100 antiche pagode buddiste
danneggiate il bilancio di un violento terremoto di magnitudo
6.8 che ha colpito ieri il centro della Birmania. I danni
maggiori a Bagan, sede di oltre 2.200 templi. L’ambasciata
italiana non segnala al momento connazionali coinvolti. Dall’Onu
condoglianze per le tragedie subite nello stesso giorno da
Birmania e Italia.
—.

AFGHANISTAN, ATTACCO A ATENEO USA: SETTE MORTI E 30 FERITI
SIRIA, TURCHIA PIAZZA CARRI ARMATI E STRAPPA JARABLUS A ISIS

E’ terminato stamani con un bilancio di almeno 7 morti e 30
feriti l’attacco terroristico di ieri a Kabul contro
l’Università americana d’Afghanistan, non ancora rivendicato.
In Siria lancia la sua offensiva la Turchia, che per la prima
volta dall’inizio della guerra piazza i suoi carri armati in
territorio siriano e strappa all’Isis la cittadina strategica di
Jarablus. Violata la nostra sovranità, accusa Damasco.
—.

COLOMBIA, RAGGIUNTO STORICO ACCORDO PACE GOVERNO-FARC
OBAMA SI CONGRATULA CON SANTOS: GIORNO CRUCIALE PER SICUREZZA

Governo colombiano e ribelli delle Farc hanno annunciato di aver
raggiunto uno storico accordo per porre fine a oltre mezzo
secolo di sanguinario scontro politico. Attesi ora i dettagli
della conclusione positiva dei negoziati dell’Avana. Obama si
congratula col presidente Santos, parlando di un “giorno
cruciale per la sicurezza e la prosperità”.
—.

EUROPA LEAGUE, STASERA SASSUOLO A BELGRADO
CHIESTO 1′ SILENZIO. CHAMPIONS: AJAX OUT,OGGI SORTEGGI GIRONI

Stasera a Belgrado il Sassuolo sfida la Stella Rossa nel ritorno
dei playoff di Europa League, dopo il 3-0 imposto all’andata. La
società ha chiesto all’Uefa di poter osservare 1′ di silenzio
per le vittime del sisma nel Centro Italia. Nei preliminari di
Champions l’Ajax viene eliminato dal Rostov; avanti Manchester
City, Moenchengladbach, Copenaghen e Dinamo Zagabria; oggi i
sorteggi per la fase a gironi. (Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.