Salerno, ruba in un negozio: arrestato il 25enne Gennaro Ferraro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
polizia---notte---arrestiPersonale della Polizia di Stato, appartenente alla Sezione Volanti della Questura, in servizio di controllo del territorio, nel pomeriggio di oggi, è intervenuto sul Corso Vittorio Emanuele di Salerno a seguito della segnalazione di furto presso un negozio di abbigliamento. L’equipaggio della volante, che si trovava a transitare non molto distante dal luogo della segnalazione, ha tempestivamente intercettato un giovane che correva lungo la strada, inseguito da un altro uomo.




I poliziotti hanno bloccato il fuggitivo, identificandolo per Gennaro Ferraro, salernitano di anni 25, già noto alle forze dell’ordine per alcuni precedenti di polizia, attualmente sottoposto all’obbligo di firma, e hanno accertato che l’inseguitore altri non era che il titolare dell’esercizio commerciale ove era avvenuto il furto. Gli agenti hanno perquisito il Ferraro, trovandolo in possesso di capi di abbigliamento rubati, poco prima, dagli scaffali del negozio, che sono stati restituiti al legittimo proprietario. Il giovane, pertanto, è stato arrestato in flagranza di reato di furto ed è stato posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per essere giudicato con rito direttissimo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. non c è problema , è salernitano quindi puo delinquere in santa pace , mentre se viene da fuori allora si che dobbiamo preoccuparci !!!!!!!!

  2. X coerenza a salerno Ste cose succedono ogni tanto a napol arrubat tutti i giorni. E mo ven truvat arrubba pur a do è fat u terremot a do a gent sta muren e vulit pur parlá? Ma gliat a faticá

  3. Almeno questo “era già noto alle forze dell’Ordine” in altre città leggiamo “quotidianamente” arrestato uomo “incensurato” che è ancora più grave…

  4. PER TUTTI GLI IDIOTI CHE MI HANNO RISPOSTO: PRIMA DI TUTTO SONO SALERNITANO , SECONDO IO MI RIVOLGEVO A TUTTE QUELLE PERSONE CHE SONO SEMPRE PRONTE A CONDANNARE SOLO QUANDO A COMPIERE I REATI SONO ALBANESI RUMENI NAPOLETANI ETC ETC , MA A VOI CHE VI FREGA , ANCHE SE VI STRUPRASSERO UN FAMILIARE SARESTE PRONTI A PERDONARE BASTA CHE è DELLA NOSTRA CITTA !!!!! FATE PIU PENA DI SALVINI E COMPAGNIA BELLA !!!!!!!

  5. Perchè di questo gentiluomo avete messo il nome? Per altri fatti più gravi non ho mai visto il nome. Bah.

  6. il napoletano purtroppo pensa sempre di stare a casa sua…..il problema é che anche tanti Salernitani si comportano come i Napoletani vedi auto in doppia fila ,sacchette rufiuti selvagge…..insomma basta via i delinquenti da SALERNO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.