Trivago: nella Top 10 dei borghi più ricercati anche Vietri e Castellabate

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Vietri_sul_MareTra stretti vicoli, case arroccate e campanili, l’Italia dei borghi regala posti e scenari mozzafiato che spesso richiamano un’atmosfera affascinante e lontana. L’Osservatorio trivago ha stilato la classifica dei 20 borghi più ricercati dagli utenti nazionali nell’ultimo anno raccogliendo così una selezione di vere e proprie perle disseminate su tutto lo Stivale. A guidare la graduatoria è la salentina Otranto, seguita dalla laziale Sperlonga e dalla siciliana Cefalù.

Il comune più a oriente d’Italia da oggi è anche il borgo più ricercato dagli utenti di trivago.it. Otranto infatti guida la classifica dei piccoli centri più ricercati grazie ai suoi panorami mozzafiato, al pittoresco centro storico (riconosciuto come patrimonio dell’UNESCO) e a tariffe hotel competitive: per dormire nel borgo salentino ad aprile infatti si spende in media 85€ per camera doppia a notte.




Sul secondo gradino svetta la sorpresa Sperlonga (88€ la media di aprile) con le sue rocce a picco sul mare e le splendide calette. A concludere il podio c’è invece l’anima sicula di Cefalù (128€) che vede premiata la grande accoglienza delle strutture locali con un prezioso terzo posto.

Ma nella Top 10 ci sono anche due comuni salernitani: scorrendo ulteriormente la classifica in quarta posizione confermano il loro fascino anche borghi come la Castellabbate (121€) nel Cilento e Vietri sul Mare (93€) all’ottavo posto. Nel mezzo Comuni quali Lerici (111€), Monte Argentario (279€) in Toscana per finire con l’unico borgo montano presente in graduatoria Vipiteno (89€) in Alto Adige. Chiudono la classifica il piccolo comune di Norcia (77€) arroccato sulle colline dell’Umbria e la meta ligure di Laigueglia (84€) con il suo affollato litorale sabbioso.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.