PAGELLE: Odjer e Mantovani positivi, in ombra la coppia d’attacco. Rosina ok

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Spezia_Salernitana_13_OdjerTERRACCIANO 6,5. Sicuro tra i pali conferma anche maggior padronanza nelle uscite. Vola nel secondo tempo su un calcio di punizione di Nenè ma sul seguente corner deve capitolare. Salva poi l’1-1 su Iemmello.

MANTOVANI 7. Arrivato come rincalzo di qualità il giovane ex Primavera del Torino si prende il posto da titolare dimostrando di avere personalità e doti tecniche. Ottimo primo tempo soffre sul finire di gara la verve di Iemmello.

SCHIAVI 6. Non era facile tenere a bada un attaccante del calibro di Nenè, l’unica volta che gli sfugge costa il gol del pareggio su un calcio d’angolo. Poi nel finale si sfilaccia la linea difensiva e perde spesso la posizione subendo il forcing dei liguri.

BERNARDINI 6. Fa toccare pochi palloni giocabili a Piccolo ed è sempre puntuale nelle chiusure d’anticipo. Una certezza. Per le statistiche è lui il primo calciatore granata ad essere ammonito in questa stagione.

LAVERONE 6,5. Spinge sulla fascia con diligenza ma è prezioso anche in fase di copertura specie nel secondo tempo quando c’era da difendere il risultato. In affanno quando Rosina esaurisce le batterie e non torna più sulla sua fascia per dargli manforte.




ODJER 7. Inizia il campionato così come l’aveva concluso, onnipresente lungo tutta la linea mediana. E’ un motorino inesauribile che morde le gambe degli avversari recuperando palloni su palloni. Costretto ad abbandonare il match per un problema muscolare quando esce crolla la Salernitana. (26’ st. MORO S.V.)

BUSELLATO 6. Ottimo primo tempo: l’ex Ternana gioca su tutti i palloni ma si spegne gradualmente nella ripresa come tutta la squadra che rintuzza sotto i colpi di uno Spezia rinvigorito, specie nel finale di gara.

ROSINA 6,5. E’ un giocatore di qualità ed anche se non al 100% la sua presenza in campo si sente. Dal suo piede nasce il primo gol del campionato che regala i 3 punti alla Salernitana. Accusa la stanchezza nel secondo tempo quando inizia a giocare praticamente da fermo.

ZITO 6. Solito lottatore, quando accelera è una spina nel fianco della difesa spezzina. Anche lui crolla fisicamente nella ripresa. (38’ st. CACCAVALLO S.V.)

CODA 5,5. Tenta qualche colpo di testa che non gli riesce nel primo tempo ed è bravo a fa salire bene la squadra, cosa che non gli riesce nei secondi 45 minuti e Sannino giustamente lo sostituisce. (30’ st. JOAO SILVA 5,5. Tanto movimento e volontà ma poca concretezza. Sui piedi una gran palla ma si è incartato al limite dell’area).

DONNARUMMA 5. Nel primo tempo sciupa clamorosamente sull’esterno della rete il possibile raddoppio nell’unica palla gol che gli è capitata sui piedi. Nella ripresa è totalmente impalpabile. Con la testa e con le gambe altrove.

SANNINO 6. Ha l’attenuante di aver dovuto stravolgere la formazione in seguito al forfait improvviso di Vitale. Schiera la Salernitana con il 3-5-2 infondendo grinta e carattere nel gruppo che apprende appieno e mette in pratica le sue indicazioni. Nella ripresa temporeggia nei cambi e la squadra crolla fisicamente.

 

VIDEO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.