Salerno: commemorati gli Agenti Bandiera e De Marco uccisi dalle BR

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Commemorazione_Agenti_Polizia_Brigate_Rosse_8Si è svolta nella mattinata di venerdì la cerimonia per ricordare le vittime del tragico attentato terroristico delle Brigate Rosse ad un’autocolonna militare, che determinò, in data 26 agosto 1982, in via Parisi (ora Piazza Vittime del Terrorismo) a Salerno, la morte dell’Agente della Polizia di Stato Antonio Bandiera, dell’Agente Scelto della Polizia di Stato Mario De Marco (deceduto il successivo 30 agosto a seguito delle ferite riportate) e del Caporale dell’Esercito Italiano Antonio Palumbo.




Per ricordare il sacrificio e conservare il ricordo delle vittime di quel tragico agguato, cadute nell’assolvimento del proprio dovere, la cerimonia, officiata dal Cappellano Provinciale della Polizia di Stato, Don Giuseppe Greco, come è ormai consuetudine consolidata, si è svolta sul luogo dell’attentato, (ove è stato eretto un monumento), alla presenza del Questore della Provincia di Salerno, Pasquale Errico e delle autorità civili e militari. La manifestazione è iniziata alle ore 10.00 con lo schieramento del picchetto d’onore con trombettiere, dei Gonfaloni della Città di Salerno, della Provincia di Salerno e del Comune di Roccadaspide, nonché della Bandiera dell’Associazione Nazionale Polizia di Stato.

Brevi discorsi commemorativi sono stati rivolti ai presenti dal Questore di Salerno, dal Colonnello Carmine Sepe, Comandante del Reggimento “Cavalleggeri Guide” di Salerno e dal Vice Sindaco di Salerno, Eva Avossa. E’ avvenuta, quindi, la deposizione di tre corone di alloro al monumento in ricordo delle vittime dell’attentato ed il Cappellano provinciale della Polizia di Stato, Don Giuseppe Greco, ha pronunciato una preghiera in suffragio. Particolarmente toccanti sono stati i momenti in cui un militare dell’esercito ha letto la Preghiera della Patria e un poliziotto ha recitato la Preghiera del Poliziotto.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.