Cronisti di Salerno a La Spezia a taccuino asciutto: tesserati granata solo a Sky e Rai

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
24
Stampa
silenzio_stampa“I tesserati della Salernitana parleranno soltanto con  i giornalisti di Sky Sport e Rai sport”. Questa la comunicazione rilasciata nella sala stampa del Picco destinata a far discutere e che penalizza oltre ai tifosi soprattutto i giornalisti di Salerno che si sono recati fino in Liguria e che non hanno potuto rendere un servizio completo ai propri lettori, radiospettatori e telespettatori. Apparentemente la decisione è stata presa senza alcun motivo e comunicata dall’addetto stampa granata ai cronisti presenti. Non rasserena dunque, dopo il finale della stagione scorsa, il rapporto polemico tra la società di Lotito e la stampa locale.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

24 COMMENTI

  1. Bravo lotito….hai fatto bene le televisioni locali e i giornali sparlano sempre della salernitana….

  2. Comunque sky e la Rai, mettono mano alla Tasca, cosa che non fanno gli “Scienziati” della stampa locale. Amen

  3. Finalmente.
    Parole ed opinioni dei Granata da condividere con NOI e veri professionisti della comunicazione TV e della carta stampata che, tra l’altro, ci mettono i danari a vario titolo.
    Il resto è aria fritta.

  4. Avete avuto il giusto trattamento per il vostro servilismo che la Società vorrebbe al 100%. De Luca docet

  5. Grande Presidente
    Giornalai accontentarevi dei monologhi di De Luca
    Grandissimo Lotitto

  6. Solita società di arroganti e presuntuosi. Cos è successo? Qualche articolo ke ha dato fastidio agli imperatori romani? La verità fa male. Evviva i giornalisti liberi e Ke nn scendono a compromessi. Evviva la libertà di espressione. Ke ben vengano i silenzi stampa.

  7. È giunto il momento che la stampa Salernitana incomincia a crescere, ed evitare di diffamare il presidente Lotito. Ieri avete visto le divise della Salernitana e gli abiti dei manager come erano eleganti, da queste piccole cose si fonda l’immaggine di una società, chi vuole intendere intenda.

  8. sono tifoso della salernitana dagli anni 50, ho una certa età, ricordo che a partire dagli anni 70 di tanto in tanto scattava il silenzio stampa.. poi successivamente anni 80 con la fisa, con soglia, con casillo, soprattutto con il primo aliberti, con lombardi, adesso con lotito c’è sempre stato il silenzio stampa da parte dei tesserati della salernitana.. i media locali sono stati sempre un problema.. teniamo presente che alcuni, e non pochi, rappresentanti della stampa sono gli stessi fine anni 80, quando dopo 23 anni di serie c approdammo in serie b.. le nuove generazioni di giornalisti sono stati influenzati, da un fare giornalismo, vero giornalismo.. solo polemiche, critiche e rilievi negativi, a rompere, a scassare, a distruggere.. conseguenza finale SILENZIO STAMPA.. e non se ne rendono conto, questo è il guaio..

  9. A Salerno c’è gente che si prende il tesserino da giornalista o da fotografo solo per andare allo stadio gratuitamente…poi parlano di “professionalità” e si sentono pure bruciare quando un ex “scarso portiere”, anche lui con il tesserino da giornalista preso solo per andare allo stadio gratis, definisce “incapace” un altro giovane giornalista, cari giornalisti trovati una fatica seria. NO CENSURA

  10. Alcuni pseudo giornalisti di Salerno sono dei veri e propri molestatori nei riguardi della società. Le domande cattive fanno parte del gioco ma quando diventano sistematiche sono insopportabili pur se giustificate. E sono d’accordo con Spiox: precedenza a chi paga perchè parlare della Salernitana non è servizio pubblico.

  11. Io non vi farei neanche entrare allo stadio per il cumulo di idiozie e inutilità che si scrivono.

  12. Andate a lavorare giornalai locali. Il più delle volte pubblicate articoli sgrammaticati e insignificanti, giusto per riempire le pagine del giornale….

  13. pure i giocatori mi hanno confidato che’ i giornalisti salernitani sono dei pettegoli di bassa cultura vedi ………..

  14. Tutti contro la stampa.locale, tutti adesso a favore di.Lotito dopo 1/2 partirà incoraggiante.Ne ho sentite di nefandezze ma addirittura “grande lotito”.Servi che non siete altro leoni da tastiera avete già dimenticato quanta m…a ci ha buttato addosso. Che squallore.Io sto con la sta locale adesso è x sempre.

  15. Ma veramente dite?
    Cioè io pago Sky e rischio di imbattermi in un calciatore di U seliern che parla?
    Se capitasse farei subito la disdetta!

  16. i giornalisti di Salerno, sia stampa che radio-tv, sono direttamente proporzionali ai lettori, ai radioascoltatori e ai telespettatori che li seguono….anche i Padroni della Salernitana sono direttamente proporzionali a costoro…tutto torna! Di sicuro molti di coloro che scrivono qua sopra non meritano di vivere in democrazia….!!

  17. È è è è è è è è è è. …vuoi sapere troppo.Io non percepisco denaro caro INcompetente, la mia dignità non me lo permette.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.