L’Unione stampa filatelica italiana sceglie Salerno per il suo 50°

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
USFIL’Unione stampa filatelica italiana, ossia l’unico sodalizio nazionale che raccoglie giornalisti e scrittori di settore, festeggerà il mezzo secolo di impegno con tre giorni di lavori dal 2 al 4 settembre a Salerno, presso la Camera di commercio cittadina, ubicata in via Roma 29. Prevedendo riunioni ad invito, l’assemblea riservata ai soci e soprattutto una serie di momenti pubblici, in cui chiunque potrà partecipare gratuitamente. È la manifestazione “Usfi, da cinquant’anni sulla notizia”, curata da Bruno Crevato-Selvaggi e Domitilla D’Angelo.

Il clou si svolgerà sabato 3, quando, alle ore 11 si aprirà “C’è posta per Poste”. Tutte le quattro realtà dell’area italiana che si occupano di commercializzare istituzionalmente francobolli saranno a disposizione degli interessati per un confronto; sono Poste italiane filatelia, Ufficio filatelico e numismatico di San Marino, Ufficio filatelico e numismatico di Vaticano, Poste magistrali (Sovrano militare ordine di Malta). Al tavolo, i rispettivi responsabili, nell’ordine Pietro La Bruna, Gioia Giardi, Mauro Olivieri e Marcello Baldini. Risponderanno alle domande, alle idee e ai suggerimenti sulle loro politiche filateliche. Un’assoluta première, che nel contesto nazionale non trova confronti.




Alle 15 verrà presentato il libro realizzato da Claudio Baccarin in collaborazione con Beniamino Bordoni: “Penne da collezione. Usfi: 50 anni sulla notizia”, dedicato alla storia ed ai protagonisti dell’Unione. Di seguito, e per l’intera mattina della domenica, si alterneranno esposizioni di quindici minuti l’una e brevi interventi, le “pillole di filatelia”, ossia notizie flash su argomenti strani e curiosi. Non mancherà la possibilità di porre domande e la parola ai presenti.

Quali relatori sono stati invitati esponenti sia del mondo filatelico sia di altri comparti, che parleranno quindi dell’universo dei francobolli e della posta da punti di vista diversi, con stimolanti elementi di riflessione e con scattanti botta e risposta. E con un occhio costante all’attualità, visto ad esempio l’intervento dedicato al servizio postale nelle zone terremotate. Nel contesto verrà esposta la collezione inerente l’Usfi, realizzata dal suo primo presidente, Fulvio Apollonio.

Il programma

 

Venerdì 2 settembre

15-17.30 Incontro riservato ai soli responsabili delle amministrazioni filateliche dell’area italiana (Italia, San Marino, Vaticano, Smom); modera il presidente Usfi Fabio Bonacina

18-19.30 Incontro pubblico sulla comunicazione con i rappresentanti dei circoli filatelici locali

 

Sabato 3 settembre

10.30 Inaugurazione. Saluti istituzionali e presentazione dell’aerogramma del Vaticano dedicato all’Usfi

11-13 C’è posta per Poste. Le quattro realtà dell’area italiana che si occupano di commercializzare istituzionalmente francobolli sono a disposizione degli interessati per un confronto pubblico: Poste italiane filatelia, Ufficio filatelico e numismatico di San Marino, Ufficio filatelico e numismatico di Vaticano, Poste magistrali. Presenti:

Pietro La Bruna, Poste italiane filatelia

Gioia Giardi, Ufficio filatelico e numismatico di San Marino

Mauro Olivieri, Ufficio filatelico e numismatico di Vaticano

Marcello Baldini, Poste magistrali

15 Claudio Baccarin e Beniamino Bordoni, Cinquant’anni di storia dell’Usficon la presentazione del libro Penne da collezione. Usfi: 50 anni sulla notizia

15.30 Pillola di filatelia. Alcide Sortino, Salerno. Poste nuove, numeri antichi 

15.35 Claudio Manzati, collezionista e organizzatore filatelico, La newsletter che fa notizia

15.55 Pillola di filatelia. Gian Piero Ventura Mazzuca, Filatelia, collezionismo, networking

16 Enrico Mannucci, giornalista del “Corriere della sera”, Per far parlare di posta e francobolli la stampa nazionale

16.20 Pillola di filatelia. Lorenzo Carra, Una proposta semplice

16.25 Carlo Giovanardi, senatore, La filatelia nel Parlamento italiano

16.45 Pillola di filatelia. Renato Dicati, Spazio ai francobolli

16.50 Simone Fagioli, Istituto di studi storici postali “Aldo Cecchi” onlus,L’epistolario del soldato Lisandro Ventisette (1915-1916) tra storia postale e storia sociale

17.10 pausa caffè, aperitivo

17.20 Assemblea Usfi, aperta al pubblico, con consegna dei riconoscimenti

17.30 Assemblea Usfi (parte riservata ai soci)

 

 

Domenica 4 settembre

9.20 Introduzione alla giornata

9.30 Paolo Guglielminetti, collezionista e organizzatore filatelico, La posta quando la terra trema

9.50 Pillola di filatelia. Paolo Deambrosi, Cataloghi cartacei: quale senso oggi?

9.55 Manuela Sorani, perito filatelico, La perizia filatelica

10.15 Pillola di filatelia. Giuseppe Preziosi e Sergio Mendikovic, presentazione del volume Il prontuario dei servizi postali prepagati 2014-2015

10.20 Gilda Gallerati, Polo culturale del ministero dello Sviluppo economico, Il nuovo Museo postale italiano

10.40 Pillola di filatelia. Michele Caso, Global philatelic library, un catalogo mondiale

10.45 Valeria Vaccari, editrice filatelica, Se vuoi farti pubblicare…

11.05 Pillola di filatelia. Claudio Baccarin, Il “Mattino” ha il blog in bocca

11.10 pausa caffè

11.30 Angelo Piermattei, collezionista e organizzatore filatelico,Censimenti filatelici

11.50 Francesco Giuliani, docente di letteratura italiana contemporanea,L’italiano nei francobolli

12.10 Pillola di filatelia. Roberto Monticini, Il Museo nazionale del collezionismo storico di Arezzo

12.15 Mario Coglitore, Università Ca’ Foscari Venezia, Tra reale e virtuale: dalla carta all’ipertesto

12.35 Pillola di filatelia. Beniamino Bordoni, Piccolo spazio per pubblicità

12.40 Bruno Crevato-Selvaggi, collezionista e organizzatore filatelico,Fulvio Apollonio, l’Istria e le storie segrete di tre francobolli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.