Cava de’ Tirreni: diventa volontario della Protezione Civile

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
protezione-civile-cavaL’Amministrazione Servalli ricorda che il prossimo 30 settembre scadono i termini per entrare a far parte del “Gruppo Volontari della Protezione Civile di Cava de’ Tirreni”. Possono aderire tutti i cittadini di ambosessi che abbiano compiuto il diciottesimo anno di età e siano residenti nel Comune di Cava de’Tirreni e in quelli limitrofi.

Le modalità e la domanda di iscrizione, possono essere scaricati dalla sezione modulistica del sito www.protezionecivilecava.it alla sezione Modulistica. La richiesta di iscrizione va compilata in ogni sua parte e, debitamente sottoscritta, va consegnata all’ufficio protocollo del Palazzo di Città, allegando fotocopia di un documento di riconoscimento, proprio curriculum vitae e certificazione di assenza di condanne penali, entro e non oltre il 30 settembre  2016.

Gli aderenti verranno contattati telefonicamente per seguire l’apposito corso di formazione, che si terrà presso la Sala Conferenze della Centrale operativa della Protezione Civile di  Cava de’Tirreni  in via G. Vitale (ex Circoscrizione di Santa Lucia).

Il Corso  di Formazione per Operatori di Protezione Civile anno 2016 sarà coordinato dal Responsabile Comunale dott. Giuseppe Ferrara e diretto dal  Coordinatore del Gruppo Comunale Francesco Loffredo, per una durata complessiva di 30 ore, suddiviso in 15 moduli da due ore ciascuno.

Al termine del Corso, previo superamento del test finale, verrà consegnato l’attestato di partecipazione con una cerimonia ufficiale che si terrà presso il Palazzo di Città di Cava de’Tirreni.

“ Entrare a far parte del gruppo dei volontari della Protezione Civile comunale – afferma il Sindaco Vincenzo Servalli – è una delle più belle esperienze per un giovane ma anche ogni cittadino di qualsiasi età che crede nei valori dell’amicizia e della solidarietà. I nostri Volontari sono un vanto per la Città, per lo spirito, la competenza, la disponibilità e l’abnegazione che li contraddistingue e farne parte certamente potrà solo arricchire il percorso di vita di chi vuole mettere a disposizione il proprio tempo libero e acquisire competenze utili per se e per altri”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. sinceramente fosse per me la toglierei di mezzo la protezione civile! è uno strumento dello stato per evitare assunzioni nei corpi che servono (es.vigili del fuoco), dove chi sta in mezzo alla strada non prende niente mentre i capi che stanno dietro le scrivanie prendono fior fior di quattrini!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.