Fattore campo da sfruttare senza conoscere il prato dell’Arechi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Stadio_Arechi_interno_notte_pratoA grandi falcate verso Salernitana – Verona una partita importante non solo per la storica rivalità con la tifoseria scaligera ma anche per la voglia di rivalsa che dura da oltre 5 anni e cioè da quel giugno del 2011 quando i Veneti ottennero il pass per la serie B grazie a quel gol di vantaggio conseguito nella partita d’andata dove l’arbitraggio non fu irreprensibile. Vinse quella Salernitana ma non fu sufficiente. Nella mente di tanti tifosi sono ancora bene impresse le immagini di quello spicchio di Arechi colorato di gialloblù fare festa per una promozione non del tutto meritata.




Cinque anni dopo c’è voglia di rivincita, di riscatto sportivo. Salerno vuol mettere lo sgambetto alla corazzata Verona che ha rifilato al debutto 4 sberle al Latina e si candida a vincere in scioltezza questo campionato per un immediato ritorno in serie A. La squadra di Pecchia, priva di Pazzini, dovrà fare i conti con gli oltre 20 mila tifosi della Salernitana che rappresenteranno per Coda e soci una marcia in più.Quello di domenica sarà un battesimo del fuoco per la squadra di Sannino che per la prima volta avrà l’impatto con il muro granata e dovranno dimostrare che la pressione e la passione rappresentano un valore aggiunto e non un peso.

Per molti neo granata sarà la prima volta nell’Arechi. Per tutti sarà la prima volta del nuovo prato. Finora nessun calpestio sul rigenerato manto erboso. L’esordio domenica sera nel riscaldamento pre partita. In quel frangente la squadra dovrà prendere da subito confidenza con il rettangolo verde, con le distanze, le dimensioni. Alcune partite si vincono anche perchè si conoscono pregi e difetti del proprio impianto. Fattore che questa Salernitana non potrà utilizzare, almeno in questa partita e con la speranza di aver risolto, una volta e per tutte anche la vicenda del prato verde.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.