Bagdad? No è Salerno. Di quale zona si tratta?

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
salerno-mercatello-3“Bagdad? No è Salerno”. A scriverlo un nostro lettore che mostra il degrado di una parte della zona orientale in via Leucosia a Salerno. Giardini pubblici devastati da incivili ma anche abbandonati al loro destino tanto da trasformare una parte della città, almeno in queste foto, in un sobborgo di Bagdad devastato dalla guerra. La zona in questione, tra l’altro, insiste tra alcuni stabilimenti balneari importanti e ristrutturati. In mezzo lo scempio di una fetta di città che, seppur piccola, va restituita alla cittadinanza.

 

salerno-mercatello-1 salerno-mercatello-2

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Potrebbero fare anche una pavimentazione in oro 18k ma fin quando ci sarà la mentalità che spinge le persone a portarsene un pezzo a casa é inutile parlare di riqualificazione. Solo lasciando il bene pubblico come una “discarica” a cielo aperto, sacchetto dopo lavatrice, forse si arriverà alla consapevolezza, da parte del 99% della popolazione avente diritto e non, in un cambio di mentalità.

  2. Per colpa degli STRACAFONI siamo destinati a meritarci Bagdad ed anche Aleppo.
    Io posso pure invitare gentilmente qualcuno, con modi affabili, ad avere più rispetto dell’arredo urbano e ad assumere atteggiamenti più consoni al comune vivere, ma per questi ANIMALI occorrono solo le maniere forti e decise.
    Solo un paliatone esemplare fuori programma (con la dovuta trasmissione di suoni, incomprensibile agli umani che adottano il passaparola, ma comune e tipica della loro sottospecie), può effettivamente fungere da valido dissuasore per il loro BESTIALI pruriti corporali.

  3. … Salerno.

    Bagdad è stata devastata da Bush, Blair, Aznar e relativi compagni di merenda, Salerno invece è devastata da ille tempore dai suoi stessi abitanti.

  4. come siete ridicoli li non ci arriva luci d’artista ed allora il Pasticciere di turno non se ne frega mica ci arriva la TV ? Finche avrete il prosciutto scadente sugli occhi non vi accorgerete di niente.Salerno :
    uno si presenta alle elezioni si sbatte spende soldi fa anche un attività politica giusta prende tanti voti si sbatte per la citta e viene silutato poi arriva un altro senza arte ne parte senza aver partecipato alla consultazione elettorale e diventa assessore quindi BABBA a gogo

  5. Un giretto in via Giovanni XXIII non guasterebbe,piccola passeggiata lasciata nell’immondizia,saranno anche i fruitori,ma la pulizia ogni tanto è limitata al taglio siepi,le buste ed altro presenti,non vengono mai raccolte.I Pulenti Giardino,dicono che non gli compete.

  6. Posso essere d’accordo sul fatto che gli amministratori tendano a valorizzare altre zone della città più centrali. Ciò che tuttavia non condivido e demandare sempre agli altri la risoluzione dei problemi e non partire mesi dai propri comportamenti. La zona è’ in degrado perché nostri concittadini l’hanno ridotta così……altro è dire che ora necessità di un intervento di risanamento…io guarderei la partenza e non l’arrivo…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.