Olympic Salerno, ufficiale l’approdo in biancorosso di Luca Paraggio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
olympic-salernoNel caleidoscopico mondo del dilettantismo salernitano, fatto di fallimenti, fusioni, sodalizi improbabili, cambi di maglia e quanto altro, negli ultimi anni si era creato un binomio indissolubile: quello tra l’Audax Salerno ed il suo giovane capitano Luca Paraggio, da questo momento nuovo centrocampista dell’Olympic Salerno.

Eppure dopo venti anni costellati di emozioni, gioie e dolori, sconfitte e vittorie, momenti eroici e tante avventure in giro per la Regione per Paraggio, come può accadere nella vita, è arrivato il momento di cambiare. “Non è facile trovare le parole per descrivere le sensazioni provate al momento – spiega l’ex bandiera rossoverde – nella mia mente si ripercorrono flash in continuazione ma di una cosa sono certo: era arrivato il momento di nuove sfide.

Ho mosso i miei primi passi in prima squadra con l’Audax a 15 anni quando era ancora agibile calcisticamente il “Vestuti”, confrontandomi con talenti come Ciro Battista che mai avrei pensato anni dopo potesse diventare mio compagno di squadra con cui condividere battaglie sui campi sterrati di Prima Categoria.

L’Audax per me è stata paragonabile se non addirittura superiore alla Salernitana come ai tempi in cui i (blau)granata ripartirono dalla D ma a prescindere da quanto accaduto lo scorso anno, ormai noto a tutti, non ho avuto esitazione nello sposare la causa Olympic Salerno. Paradossalmente ho visto compagni più titubanti o intimoriti nel propormi il cambio di destinazione vista la mia storia ma non ho esitato un attimo, rassicurandoli e caricandomi insieme a loro per questa nuova avventura”. Un excursus doveroso prima di focalizzare l’attenzione sulla nuova stagione: “Sono eccitato, carico a mille e non vedo l’ora di scendere in campo per affrontare i primi impegni agonistici al cospetto di tanti ex compagni di squadra ed avversari quotati.

L’Olympic Salerno rappresenta un’eccellenza per il nostro ambiente, soprattutto per capacità gestionali oltre che sportive. Il presidente Pisapia è stato fenomenale nell’integrarsi lui al nostro gruppo anzichè noi nella sua realtà, creando subito un rapporto empatico.

Non vedo davvero l’ora ma per chiudere mi corre l’obbligo di ringraziare tutti i compagni con cui ho condiviso la mia vita parallela ed in particolar modo Michele Iacovazzo che lo scorso anno si rese protagonista di un gesto indimenticabile nell’arco della campagna #saveAudax e una persona speciale quale il sig. Enzo Landi cui resterò sempre legato e nei confronti del quale nutrirò sempre rispetto, stima ed affetto per quanto fatto e vissuto insieme a noi”. Nell’allegato memorandum scuola calcio e piano marketing.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.