Salernitana in campo con il 3-5-2 contro gli Scaligeri

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Spezia_Salernitana_19_ZitoLa Salernitana affronterà il Verona con lo stesso spartito tattico mostrato in occasione della gara d’esordio a La Spezia. Sannino, viste le non perfette condizioni fisiche di Vitale (che comunque è recuperato, al pari di Odjer) e l’arrivo in ritardo di Perico, non dovrebbe modificare il 3-5-2 con cui nel primo tempo ha complicato i piani dei liguri (trovando anche il vantaggio con Rosina). La speranza del tecnico di Ottaviano, ovviamente, è che con una settimana di lavoro in più nelle gambe, la sua squadra (e in particolare gli ultimi arrivati) non accusi il calo evidenziato nella ripresa al Picco.




Sarà, dunque, 3-5-2 anche contro il Verona, con Rosina inizialmente interno di centrocampo, ma libero di trovarsi a seconda dei momenti del match la miglior collocazione e di avanzare anche tra le linee (favorendo il passaggio al 3-4-1-2), per fornire suggerimenti alle punte, per provare la battuta a rete, per rendere imprevedibili le trame di gioco dei granata. Odjer, che ha accusato solo un affaticamento muscolare (scongiurato il rischio di lesioni), e Busellato gli dovranno coprire le spalle, ma in fase di non possesso un po’ tutti dovranno dare un contributo.

Dalla panchina, poi, potrebbero essere chiamati in causa in caso di necessità Della Rocca e Ronaldo. Sulle fasce, Laverone sarà riconfermato a destra, Zito dovrebbe essere inizialmente preferito a Vitale a sinistra. A Guardia della porta di Terracciano, invece, certi del posto sembrano Bernardini e il giovane Mantovani, autentica rivelazione di questo avvio di stagione, per l’ultima maglia disponibile è invece corsa a due tra Schiavi (titolare un po’ a sorpresa al Picco) e Tuia (frenato nelle scorse settimane da noie al ginocchio operato), entrambi parsi in crescita in settimana. E’ chiaro che con questo modulo diminuiscono le chance di impiego di Caccavallo ed Improta che, invece, potrebbero dare una mano in caso di 4-4-2, a meno che non vengano presi in considerazione pure come alternative alle due punte.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. IL MODULO NON E’ ADATTO.
    SCHIERARE UN 3-5-2 CONTRO UN 4-3-3 VUOL DIRE CHE SE I 2 ATTACCANTI ESTERNI DEL VERONA GIOCANO ALTI COSTRINGONO I DUE ESTERNI DI CENTROCAMPO DELLA SALERNITANA A RIMANERE BASSI COME FOSSERO TERZINI, DA QUI NE DERIVA CHE L’UNICO ATTACCANTE CENTRALE DEL VERONA E’ MARCATO DA 3 DIFENSORI. TROPPI.
    I DUE ESTERNI DIFENSIVI DEL VERONA GIOCHERANNO ALTISSIMI NON AVENDO GLI ESTERNI DELLA SALERNITANA DA MARCARE, PER CUI IL VERONA SARA’ SPESSO IN SUPERIORITA’ NUMERICA A CENTROCAMPO E SULLE FASCE. NON E’ UNA GRAN COSA.
    NON SAREBBE MOLTO MA MOLTO PIU’ IDONEO ED EQUILIBRATO UN 4-3-1-2 ? BAH, STAREMO A VEDERE, SPERO PROPRIO DI SBAGLIARMI….

  2. la salernitana non e’ al centro dei miei pensieri ma

    per favore :UMILIATELI

    e per una volta forza salernitana

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.