Salerno piange Elisa Sagrestano, storico personaggio della città

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
15
Stampa
Elisa_ParcheggiatriceE’ morta all’età di 85 anni Elisa Sagrestano, personaggio storico di una Salerno storica che negli anni ’80 e ’90 stazionava quotidianamente nella centralissima Piazza Amendola dove, seduta su una sediolina chiedeva un’offerta a quanti parcheggiavano nell’area. La sua figura, genuina e verace, aveva addirittura portato qualcuno a creare una pagina facebook a lei dedicata nella quale veniva presentava non con il nome di battesimo ma così come era conosciuta ai più della città: ‘parcheggiatrice piazza Amendola Salerno‘.

Ciro_ElisaTra i primi a ricordarla sui social è l’attore Ciro Girardi che negli anni passati aveva creato con la sua imitazione un personaggio indimenticabile conosciuto da tutti come la “Signora No No No!”: “Ciao Elisa con te se ne va un altro pezzo della nostra Salerno, te ne sei andata in silenzio e non è da te, mi hai ispirato il personaggio che ho portato e che porto in giro, un personaggio che dà voce alla genuinità, alla veracità, alla spontaneità delle nostre donne del sud…beh spero che abbia fatto sorridere anche te. Ora riposa in pace. Un abbraccio Ciro”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

15 COMMENTI

  1. Il parcheggiatore abusivo davanti la Provincia, gode sempre di buona salute? Facciamoci un articolo anche quello…NO CENSURA

  2. non chiedeva, pretendeva come fanno tutti i parcheggiatori abusivi.
    voglio sperare che il posto non passi in eredità al figlio

  3. Pur rispettando la morte, mi sembra un po’ esagerato il tributo che si sta dedicando alla “signora” in questione. Sembra quasi che si voglia beatificare un personaggio comunque sempre volgare e arrogante, tralasciando la sua onorata “carriera”. Scompaiono ogni giorno tanti galantuomini o donne che hanno condotto vite ispirate al bene o alla gentilezza senza che nessuno, neanche i condomini, accennino un ricordo. Non voglio sembrare un falso moralista, ma riportare questa notizia su tutti gli organi d’informazione quasi osannando il lutto cittadino mi sembra un po’ fuori luogo. E chest’ è!

  4. nell’ultimo mese tanto inchiostro e pagine web per la scomparsa di uno che diceva di essere figlio degli alieni e una che stazionava abusivamente a Piazza Amendola. Rischiamo di farne delle icone mentre erano persone che andavano semplicemente aiutate, ma in vita.

  5. non per sminuire il lavoro di Ciro, ma è lui che è diventato famoso grazie all’imitazione della signora.

    p.s. al tizio che si scaglia contro i morti “poco famosi” dico solo una cosa, provi invidia perché quando morirai tu nessuno ne parlerà?

  6. Non faccio parte di quella ‘Salerno che piange’ la scomparsa di un suo ‘storico personaggio’.
    Mi sembra eccessivo e francamente imbarazzante dedicare un articolo dai contorni quasi agiografici ad un personaggio del genere.
    In questa città ogni giorno si invoca sbraitando, evidentemente senza cognizione di causa alcuna, il ritorno alla legalità ma alla fine della fiera i suoi cittadini restano schiavi di un mediocre retaggio culturale per colpa del quale giustificano e tollerano qualsiasi forma di sopruso e violazione.
    Solo in uno squallido contesto come il nostro determinati esseri possono assurgere alle alte cariche di ‘storici personaggi’.
    Mi chiedo se, in un ultimo conato di pazzia collettiva, si finirà anche per ringraziare la suddetta nobil donna (?) per l’utilissimo servizio fornito alla comunità salernitana.
    Nell’attesa, stiamo tranquilli perchè l’ambitissimo posto nella centralissima Piazza Amendola verrà presto riassegnato e c’è chi è pronto a giurare che sarà una questione di famiglia (maledetto nepotismo!).
    Non c’è nulla di cui preoccuparsi, le attività estorsive sono solo sospese….il tempo di un lutto cittadino.

  7. Condivido pienamente quanto detto dall’avv. Domenico Napoli, qui si celebra e si nobilita l’estorsione ripetuta e continuata..
    Diro’ di più, un giornale che cavalca ogni giorno la lotta contro i parcheggiatori/estorsori abusivi ha perso una bella occasione per distinguersi dal coro dei “tutti hamma campa”. Tutti hamma campa’, ma con il lavoro, non con l’estorsione e i danneggiamenti.

  8. X Ivo
    Mi dispiace che il mio pensiero sia stato mal interpretato. Innanzitutto non credo di essermi “scagliato” contro nessuno ma solo di aver espresso una libera opinione. Quanto poi accadrà al momento della mia morte, mi auguro vivamente (per contrasto) che la stessa passi del tutto inosservata, poiché la discrezione e la riservatezza sono i valori ai quali tengo di più. Non mi interesserebbe affatto essere citato in qualche articolo di colore ma, al più, sarei felice di essere ricordato dalle poche persone che mi hanno stimato. Anzi, per futura memoria, gradirei che non venissero stampati nemmeno i manifesti funebri. Sottoscrivo il pensiero dell’avv. Napoli in ogni sua parola. E chest’ è!

  9. Condivido in pieno il commento dell ‘avv. Napoli e italo. Nelle azioni ci vuole sempre la giusta misura. Qua mi sa che i valori si siano veramente sovvertire. 9N2s

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.