Agropoli: nella notte rissa di giovani nel parcheggio bus, residenti imbufaliti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
392375 : (Vincenzo Tersigni / EIDON), 2010-06-25 Roma - Aggressione in Campidoglio a fiaccolata filopalestinese - Circa venti o trenta ragazzi hanno salito di corsa le scale ed aggredito i manifestanti filopalestinesi - Roma 25 Giu 2010 Circa venti o trenta ragazzi hanno salito di corsa le scale ed aggredito i manifestanti filopalestinesi Aggressione in Campidoglio a fiaccolata filopalestinese (EIDON) - fotografo: Vincenzo Tersigni / EIDON

Una violenta rissa è scoppiata l’altra notte nell’area della stazione autobus ad Agropoli in via Scarpa. Intorno alle 3 di notte i residenti sono stati svegliati da urladi tante persone tra cui voci di donne. Allertate le forze dell’ordine che quando sono arrivate hanno visto il dileguarsi di molti ragazzi, chi con auto e chi con moto. Sembrerebbe si trattasse di una rissa per motivi passionali. Intanto i residenti lamentano il degrado dell’area che oltre ad essere oggetto di rifiuti e inquinamento è divenuta nel tempo ormai terra di nessuno di notte dove si ripetono spesso scorribande di auto e moto che effettuano rumorose esibizioni o vere e proprie competizioni. Pronta un associazione di cittadini.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Per evitare questi problemi dobbiamo fare come fanno le compagnie di assicurazioni auto. Chiedono la provincia di residenza. Se il cliente proviene dal napoletano o dal casertano sparano una cifra così alta da scoraggiarli. Alcune compagnie non li accettano proprio. La colpa purtroppo è di noi cilentani. Se fittiamo la casa al mare a un napoletano, né arrivano 30 tutti insieme in un solo appartamento. Vivono come gli accampati, ci distruggono le case e poi è inutile lamentarsi. Scalea, Roccaraso, il Cilento, ormai è la loro succursale. In altre località balneari del salernitano (es. Positano, Ravello, Amalfi) i residenti non hanno permesso questo scempio. Gli autori della cronaca nera cilentana e della munnézza per strada in estate è dei napoletani a cui fittate le case per quattro spiccioli. Se avessi una casa vacanze la incendierei anziché darla in pasto ai napoletani.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.