Carlo Verdone si racconta ai giovani creativi e incanta il Fabula

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Carlo_Verdone_Fabula“Cercate lo stupore, la poesia, cose che vi meraviglino e che non rendano piatta la vostra vita”. Grande successo di pubblico per l’inaugurazione della settima edizione del Premio Fabula, impreziosita dalla presenza di Carlo Verdone che- prima coi giovani creativi e poi con il pubblico nell’area spettacoli- si è raccontato a cuore aperto. I tempi della scuola, i suoi film preferiti, il rapporto con la musica e con le donne dei suoi film. “Non ho ancora girato il mio miglior film- ha detto a una ragazzina che gli ha chiesto se aveva ancora dei sogni-. Non so se sarà comico, drammatico e come quelli girati fino ad oggi. So che chiuderò la mia carriera con un bel film perché mi impegnerò molto. Voglio finire in bellezza”.

E ancora il rapporto speciale con il maestro Lucio Dalla e con il genio Massimo Troisi, “due persone, due grandi artisti che mi hanno arricchito moltissimo e con i quali ho avuto un rapporto davvero speciale e che mancano moltissimo non solo a me ma a tutto il pubblico”. Nel corso della serata applauditissimo omaggio a Lucio Dalla ed agli Stadio da parte del giovane cantante Vittorio Sisto che è riuscito a incantare perfino l’attore e regista romano.




Oggi, sabato 3 settembre 2016. Ore 15:00 laboratorio di scrittura con Ivano Montanoe Aniello Nigro; ore 16:00 Alla scoperta delle erbe dell’orto con Fabiana Siani; ore 17:00 i giovani creativi incontrano S.E. Cardinal Francesco Montenegro, Arcivescovo metropolita di Agrigento e presidente della Caritas italiana; ore 18:00 Dal giornalismo al giallo con Piera Carlomagno; ore 20.00 i giovani creativi incontrano Fortunato Cerlino. A seguire, ore 21:00, Fortunato Cerlino legge le favole dei giovani creativi.  Ingresso libero.

Domenica 4 settembre 2016. Ore 16:00 laboratorio di scrittura con Ivano Montano e Aniello Nigro; ore 17:00 laboratorio di fotografia con Armando Cerzosimo; ore 18:00 Medicina e ricerca con Simona Di Lascio; ore 19:00 i giovani creativi incontrano Corrado Lembo, procuratore della Repubblica di Salerno; ore 20:00 i giovani creativi incontrano il Premio Oscar Giuseppe Tornatore. Ore 21:00 Giuseppe Tornatore riceve il Castelletto dei sogni; ore 21.30 Nello Salza Ensemble in concerto. Ingresso libero.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.