Sannino: “Verona squadra forte ma noi dobbiamo avere il giusto atteggiamento”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Mister_Sannino_conferenza“Quella di domani è una partita che la Salerno sportiva aspetta da diversi anni, ma non dobbiamo farci condizionare da questo. Affrontiamo una delle squadre più forti della categoria, ma quello che interessa noi è scendere in campo col giusto atteggiamento e alla fine vinca il migliore”. Queste le parole del tecnico Giuseppe Sannino nella conferenza stampa tenutasi questa mattina nella Sala Pier Luigi Nervi del Seci Center alla vigilia di Salernitana – Hellas Verona.

Nessun dubbio sullo stato d’animo per l’esordio all’”Arechi”: “Questo è sicuramente l’esordio più sentito della mia carriera, perché sono in una città che vive per la propria squadra. Non vedo l’ora che arrivi domani per provare i brividi dell’ingresso in campo”. Sul manto erboso del ‘Principe’ degli stadi: “Penso che i tecnici abbiano compiuto un autentico miracolo nel rimetterlo in sesto in così poco tempo. Sarà sicuramente un campo all’altezza di un match così importante come Salernitana – Verona”.

Sugli avversari: “Senza Pazzini il Verona perde sicuramente un giocatore di grande spessore, ma parliamo di una squadra composta da giocatori importanti in tutti i ruoli. È senza dubbio una delle squadre più accreditate per il salto di categoria, quindi è naturale partire sfavoriti. Domani però, così come in altre occasioni, sarà importante provare a ribaltare i pronostici”.




Il mister ha poi spiegato la reale forza della propria squadra: “Coda e Donnarumma sono giocatori importanti, ma chi rende forte una squadra sono quei giocatori che lavorano nell’ombra e che assicurano solidità e compattezza”. Un giudizio sul calciomercato appena concluso: “Aspettavamo un giocatore come Perico per ricoprire quel determinato ruolo, Della Rocca potrà darci sicuramente una grossa mano, Luis Felipe è un giocatore da scoprire. Adesso abbiamo due giocatori per ogni ruolo e tutte le carte in regola per fare bene”.

“So che i tifosi sentono molto questa partita” – ha concluso Sannino – “ma il mio compito è quello di tenere un po’ fuori la squadra da questa pressione. Mi auguro che domani vinca innanzitutto la sportività”.

Fonte US Salernitana

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.