I fatti del giorno: domenica 4 settembre 2016

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
rassegna fatti del giornoRENZI A IMPRESE CINA, INVESTIMENTI E SFIDA INNOVAZIONE
OGGI ACCORDO CON ALIBABA. A G20 ERDOGAN VEDE OBAMA E PUTIN

Il giorno dopo la storica adesione di Usa e Cina all’intesa
mondiale sul clima, oggi il G20 di Hanghzou apre i battenti al
tema in agenda, quello della crescita. Il premier Renzi vede il
patron di Alibaba Jack Ma, con cui siglerà accordi destinati a
rafforzare i rapporti economici tra Cina e Italia. Al summit c’è
anche il presidente turco Erdogan, per la prima volta al fianco
di Obama e Putin dopo il fallito golpe.
—.

NOTTE TRANQUILLA IN ZONE TERREMOTATE,OGGI ERRANI NELLE MARCHE
SI LAVORA A CASETTE DI LEGNO E NUOVA MAPPA PERICOLOSITA’

La notte è trascorsa senza nuove scosse di rilievo in Italia
centrale dopo quelle di magnitudo superiore al 4 di ieri. Il
commissario Errani è atteso oggi nelle Marche, dove ribadirà
l’obiettivo di svuotare le tendopoli entro fine mese e riportare
gli sfollati nelle loro case entro aprile 2017. Si lavorerà
intanto ad una nuova mappa della pericolosità sismica in Italia.
Una scossa del 3.2 si è registrata ieri sera in provincia di
Imperia, al confine con la Francia.
—.

MADRE TERESA SANTA A 19 ANNI DALLA MORTE, ROMA BLINDATA
OGGI CERIMONIA. VORAGINE VICINO S.PIETRO DOPO GUASTO TUBATURA

Oltre 100 mila persone, tra cui 13 capi di Stato e di governo,
assisteranno oggi a Roma alla cerimonia per la canonizzazione di
Madre Teresa di Calcutta. Stretto cordone di sicurezza nell’area
attorno a San Pietro e al Vaticano, considerati un obiettivo
sensibile. Ieri un po’ di caos per l’apertura di una voragine
dopo un guasto ad una tubatura. Madre Teresa viene proclamata
santa a 19 anni dalla morte e 17 dall’inizio della causa di
canonizzazione.
—.

CISTERNA CONTROMANO IN TANGENZIALE DI TORINO, UN MORTO
AUTISTA POSITIVO ALL’ALCOLTEST, IN ARRESTO IN OSPEDALE

Ha guidato un’autocisterna contromano per due chilometri sulla
tangenziale di Torino, finchè non ha investito due automobili e
il suo mezzo non si è ribaltato. Il conducente, un autista
polacco, era ubriaco, ed è ora in stato di arresto in ospedale,
con fratture alle gambe. La vittima è un uomo di 63 anni. La
moglie è in gravi condizioni. Ferite altre due persone.
—.

MERKEL AL VOTO IN MECLEMBURGO, DOVE AVANZA LA DESTRA
URNE APERTE ANCHE A HONG KONG, PRIMA VOLTA DOPO PROTESTE

In Germania apriranno tra poco i seggi per le elezioni regionali
nel Meclemburgo, regione nord-orientale in cui è cresciuto il
consenso alla destra populista dopo l’emergenza migranti, un
test importante per il Cdu di Angela Merkel. Già aperte, invece,
le urne per le elezioni politiche ad Hong Kong: le prime dopo le
manifestazioni per il suffragio universale del 2014.
—.
A VENEZIA 7 MINUTI DI APPLAUSI PER ‘YOUNG POPE’ DI SORRENTINO
CONSENSI ANCHE PER ‘SPIRA MIRABILIS’, ITALIANO IN CONCORSO

Sette minuti di applausi e standing ovation ieri sera al
Festival del Cinema di Venezia per i primi due episodi di ‘The
young Pope’ di Paolo Sorrentino, serie televisiva con Jude Law.
Consensi ha riscosso anche ‘Spira mirabilis’, documentario
sull’immortalità di Massimo D’Anolfi e Martina Parenti, primo
film italiano in concorso.
—.

F1, A MONZA POLE AD HAMILTON, TERZA FERRARI VETTEL
ADDIO A NENE’, FUNAMBOLO DEL CAGLIARI CAMPIONE D’ITALIA

Lewis Hamilton su Mercedes ha conquistato la pole position del
Gran Premio d’Italia a Monza precedendo il compagno di scuderia
Nico Rosberg. Partirà dalla seconda fila la Ferrari di Sebastian
Vettel che ha fatto segnare il terzo tempo davanti al compagno
di squadra Kimi Raikkonen. Calcio in lutto per la morte di
Claudio Olinto de Carvalho, per tutti Nenè, uno degli eroi dello
storico scudetto del Cagliari del 1970. (Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.