Minori in White non è droga e alcool, la precisazione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
minori-in-whiteAbbiamo lasciato che trascorressero alcune settimane dall’evento del 17 Agosto per consentire a tutti di avere uno stato d’animo più sereno e meno condizionato. Tuttavia ci sentiamo in dovere di fornire alcune precisazioni, specie in merito ai tanti articoli apparsi su diverse testate giornalistiche cartacee ed on-line.

Va bene prima di tutto precisare che l’associazione “Think in White”, promotrice dell’evento da ben otto anni, è un’associazione autogestita, con una sede propria, che raccoglie l’adesione di molti giovani di Minori che con entusiasmo e partecipazione si ritrovano non solo in occasione del Minori in White, ma anche durante l’anno per vivere momenti di socialità e di unione.

La stessa realizzazione dell’evento richiede una lunga e meticolosa preparazione, finalizzata a renderlo quanto più possibile nuovo e diverso in ogni edizione, condizione che testimonia anno dopo anno la partecipazione di giovani di tutte le fasce d’età, i quali sono spinti da un’idea di SANO DIVERTIMENTO, ossia lo spirito per cui è stato creato il Minori in White.

Per questo motivo diviene inaccettabile la semplice equazione Minori in White = Droga e alcool. Con una lettura troppo semplicistica e superficiale, qualche testata, riprendendo fonti di informazione locale, ha voluto rendere una visione diversa del nostro evento che è e resta una grande FESTA!!!!

Una festa che esige attenzione e tante precauzioni, dalla sicurezza degli ambienti a quella dell’ordine pubblico. Su questo piano sono stati sempre messi in campo da parte nostra tutti gli strumenti possibili; da una vigilanza onnipresente nell’area della festa, a testimonianza che all’interno nulla si è verificato (per ben 8 edizioni), a un controllo attento dell’area prospiciente grazie alle forze dell’ordine che anche su nostra sollecitazione sono intervenute durante tutto l’evento.

Ci sentiamo in dovere poi di ringraziare i volontari della Protezione Civile, che hanno collaborato con noi, costituendo quel presidio essenziale di controllo e pronto intervento. Non è pertanto possibile che il grande impegno e l’entusiasmo proprio di una FESTA, vengano sepolti dietro il velo di un’infomazione tendenziosa che si è prestata anche a raccogliere una sterile polemica politica.

Tutto ciò non ci appartiene! Il “Minori in White” come sempre continuerà ad essere una FESTA con la partecipazione di tanti giovani ai quali va il nostro grazie e l’invito a pensare che: “IL MEGLIO DEVE ANCORA VENIRE!” L’associazione “Think in White”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.