Pd: Campania; Boschi a Ercolano apre festa Unità itinerante

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
boschi de lucaSarà itinerante la Festa dell’Unità 2016 in Campania. Ad annunciarlo ufficialmente il Pd regionale, spiegando che gli appuntamenti coinvolgeranno tutta la Regione e si apriranno il 17 settembre ad Ercolano, dove si è svolta l’edizione 2015, con un dibattito sulla riforma costituzionale al quale parteciperà il ministro per le Riforme costituzionali, Maria Elena Boschi.

Il calendario della festa dell’Unità a tappe è stato deciuso oggi nel corso della segreteria regionale del Pd al termine della quale i vertici regionali hanno sottolineato che “i Giovani democratici della Campania daranno un prezioso contributo all’organizzazione degli incontri e saranno protagonisti di un evento al quale parteciperà un esponente nazionale del partito, nonchè i vertici regionali del partito”.

Oltre al calendario della festa, la segreteria regionale ha anche deciso che “per valorizzare il lavoro – si legge – che stanno svolgendo sul territorio i comitati per il ‘sì’, si è deciso di creare una cabina di regia regionale con funzioni di coordinamento.

Il tema sarà al centro di una segreteria regionale che sarà convocata nei prossimi giorni”. Grande attenzione anche a Napoli, dopo il pessimo risultato elettorale delle amministrative: “Negli interventi – si legge ancora – è stato ribadito il ruolo chiave di Napoli e dell’area metropolitana per il rilancio della Regione e la disponibilità della segreteria regionale a mettere in campo un ulteriore impegno per affrontare le criticità presenti”.

Tornando alla festa dell’Unità, la segreteria reigonale spiega che si svolgerà “con una formula innovativa – spiega la nota – per raggiungere in maniera più capillare i cittadini, coinvolgendo i capoluoghi di provincia e alcuni tra i principali comuni della regione. Il programma prevede una serie di appuntamenti, ognuno dei quali avrà al centro i temi cardine dell’azione messa in campo dai governi nazionale e regionale, con la presenza di esponenti nazionali del partito, del Governo Renzi e della Giunta guidata da Vincenzo De Luca, oltre a rappresentanti della cultura, dell’università e del mondo sociale e produttivo”.

Il tema comune degli apputnamenti sarà “La Campania, insieme si può”. Dopo il via ad Ercolano, si passa il 23 settembre a Solofra (Avellino) per parlare di politiche ambientali con il vicepresidente della Giunta regionale, Fulvio Bonavitacola, e la responsabile nazionale Ambiente del Pd, Chiara Braga. Il 28 settembre la Festa farà tappa a Napoli per il forum con i sindaci e gli amministratori del Partito democratico, che si legge nella nota “sarà utile per mettere a sistema le buone pratiche già sperimentate nei campi dell’ambiente, attività produttive e fondi Ue, beni culturali e turismo, piccoli Comuni e Comunità montane, politiche sociali e per l’infanzia e l’adolescenza.

Interverranno il presidente della Giunta regionale, Vincenzo De Luca, e un esponente nazionale del partito”. Il 3 ottobre a Napoli, all’interno del campus scelto dalla Apple per il primo Centro di sviluppo app a livello europeo, il presidente del Cnr, Luigi Nicolais, e il presidente della Crui, Gaetano Manfredi, discuteranno di innovazione e nuove tecnologie, mentre il 10 ottobre, ancora a Napoli, si discuterà di politiche del lavoro con il deputato del Pd Guglielmo Epifani, presidente della commissione Attività produttive, Commercio e Turismo. Il 16 ottobre il viceministro allo Sviluppo economico, Teresa Bellanova, sarà a Salerno per parlare di inclusione sociale e lotta alla povertà. Sarà anche l’occasione per fare il punto sul Piano nazionale varato dal Governo, attivo da settembre. Il calendario si chiude con il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, in un convegno dedicato al Mediterraneo e al ruolo dell’Italia nella gestione del fenomeno migratorio.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. Ieri c’ e’ stato il raduno a via Roma del movimento 5 stelle alla presenza di Di Maio e Di Battista dove circa 300 in moto hanno scortato fino ad Amalfi i due politici ( a differenza di chi ci usufruisce della scorta di polizia a spese nostre)
    Eppure nessun articolo in merito …..ormai è palese la manipolazione dell informazione

  2. Ma perche a Salerno migliore Pasticceria d ‘Italia esiste l ‘Informazione’? E una parola sconosciuta a questi signori pennivendoli. servi dell esitorialista di regime. il burattinaio avra detto no una parola sul raduno ed i burattini hanno abbedito

  3. Nessuna parola sul tour di DiBattista che ha toccato la nostra provincia.Il parlamentare ha espresso sulla sua pagina FB parole commoventi sul nostro territorio, anche perchè una marea umana ha seguito gli esponenti M5Stelle per tutta la costiera amalfitana.
    Forse il Duce e prole non vogliono che se ne parli?

  4. informazione con questi pennivendoli???? ma no dai sono servi del PAsticciere

  5. Esposito vergognati sei un servo del potere. Il tuo sito deve chiamarsi DeLucanotizie e non come si chiama adesso, VERGOGNATI.
    DI Battista si è incontrato con i cittadini domenica scorsa ed un corteo di centinaia di motociclisti lo ha scortato fino ad Amalfi e tu non ne hai fatto cenno così come pure la TV di tuo riferimento LiRaTV, siete penosi.
    Solo Telecolore era presente all’incontro ed ha mandato un servizio nel TG ed è per questo forse che alla festa di fine anno LiRa sale sul palco e Telecolore no????.
    Abbi un sussulto di dignità e rassegna le dimissioni se non puoi essere un giornalista libero.

  6. centinaia di motociclisti????ma no….milioni di motociclisti…..miliardi di motociclisti!!!!se erano dei 5 stalle è sempre l’1% di quello che dicono…abituati a essere bugiardi non ci crede nessuno..

  7. xAnonimo
    Prima di parlare e dare aria all’esofago, abbi la compiacenza di accendere i pochi neuroni che ti sono rimasti ed informati,
    non pendere dalle labbra del tuo degno padrone, il comico lucano. Io ero ad un matrimonio nella chiesa di fronte alla piazza e l’ho visto e ci sono servizi di una TV libera dal dominio locale, Telecolore. E’ tutto documentato. Puoi anche andare su fb che ci sono video.
    Tu invece continua a vegetare e bearti dei proclami del comico, poi all’atto pratico, dopo due anni, adesso sospenderanno l’assistenza sanitaria come prima e tu segui ancora gli scatch che fa su LiRa TV. Svegliati prima che sarà troppo tardi

  8. DE LUCA,SE DI MAIO(5 STELLE)NON LO RITIENI ALL’ALTEZZA DI FARE POLITICA,RITIENI CHE QUESTA SIGNORINA(NELLA FOTO)SOVRAPESO E CON PROBLEMI DI CELLULITE E CON ENORMI GUAI DI CONFLITTI D’INTERESSI BANCARI,SIA ALL’ALTEZZA DI RIFORMARE LA COSTITUZIONE ITALIANA???
    CARO DE LUCA CREDO CHE STAI INVECCHIANDO,SALERNO L’HA STAI PERDENDO PER GLI INCAPACI CHE HAI MESSO ALLA GUIDA DI QUESTA CITTÀ E VERRAI TRAVOLTO DALLA FINE DI RENZIE E LA SIGNORINA SORRIDENTE E SOVRAPESO!!!

  9. avete imparato benissimo a mentire come la Raggi e adepti vari…ma sfogare le vostre frustrazioni su De Luca non cambierà la vostra inesistenza..

  10. avete imparato benissimo a mentire come la Raggi e adepti vari…ma sfogare le vostre frustrazioni su De Luca non cambierà la vostra inesistenza..

  11. È’ inutile che vi facciate scoppiatre il fegato per niente. A questo non interessa niente e nessuno. Vuole semplicemente fare il brillante con Renzi & C.per far passare il referendum per poi imporre il figlio, quello indagato per bancarotta fraudolenta, in un listino blindato per farlo eleggere alla Camera.
    Basta votare semplicemente No in Campania ed il figlio rimane a zonzo. E Bicienzo si beve un po’ di citrosidina.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.