Serie B: risultati e classifica. Cittadella resta solo in testa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Spal_esultanzaIl Cittadella, vittorioso per 2-0 nell’anticipo sulla Ternana, resta sorprendentemente da solo in vetta alla classifica dopo 2 giornate. Dopo il Frosinone, sconfitto (2-0) sabato a Brescia, non si ripetono, infatti nè il Verona, fermato sull’1-1 all’Arechi alla Salernitana, né il Carpi, bloccato sull’1-1 a Modena da un ottimo Benevento. Vince (1-0) all’esordio il Pisa che si mette alle spalle un’estate travagliata piegando 1-0 il Novara. Ritrovano il sorriso anche la Spal, che travolge (3-0) un Vicenza ridotto in 10 dopo appena 6′, e l’Entella che con un gol per tempo (2-0) liquida l’Avellino. Compie un mezzo passo falso il Trapani che non va oltre l’1-1 a Erice con la Pro Vercelli. E impatta 0-0 anche lo Spezia a Latina. Infine, nel terzo anticipo, prezioso successo esterno del Bari (0-1) a Perugia.

CARPI-BENEVENTO 1-1
Il Carpi sbatte contro un ottimo Benevento e non riesce a dar seguito alla vittoria di Vicenza. Gara a lungo equilibrata al Braglia. Gli ospiti giocano senza timori reverenziali e replicano colpo su colpo ai padroni di casa, vicini al vantaggio con Lollo, Catellani (palo) e De Marchi, sfiorando il bersaglio con Falco, Lucioni, Melara e Buzzegoli. I sanniti capiscono di poter centrare il colpaccio e al 70′ passano: il gol lo realizza Falco con un perfetto sinistro a giro dal limite. Il Benevento manca il raddoppio con Ceravolo e il Carpi lo punisce (82′): Pasciuti lancia in area sulla destra Catellani che con un forte destro da posizione angolata batte in diagonale Gori. I padroni di casa hanno chiuso la gara in 10 per l’espulsione all’86’ di Lollo per somma di ammonizioni.




PISA-NOVARA 1-0
Il Pisa si mette alle spalle un’estate da incubo battendo il Novara all’esordio in campionato. I toscani sbloccano il risultato dopo appena 10′ con l’ex di turno, Lisuzzo, che si avventa in tuffo su una corta respinta di Da Costa dopo un colpo di testa di Eusepi. Il Novara prova a reagire ma resta imbrigliato contro l’ottima organizzazione difensiva dei nerazzurri. Gli uomini di Boscaglia vanno vicini al pari solo in pieno recupero ma ci pensa Cardelli, con un balzo prodigioso, a negare l’1-1 a Sansone.

ENTELLA-AVELLINO 2-0
L’Entella riscatta la sconfitta di Frosinone piegando con un gol per tempo l’Avellino. I liguri partono forte e, dopo aver sciupato due ghiotte occasioni con Caputo, passano (35′): l’1-0 lo firma Masucci con un bel colpo di testa in tuffo su punizione dalla trequarti sinistra di Tremolada. La reazione dell’Avellino è impalpabile e l’Entella ne approfitta. Fa le prove generali per il 2-0 con lo stesso Masucci poi chiude i conti (66′) con Caputo che trasforma un rigore concesso dall’arbitro Di Martino per un fallo di Donkor su Pellizzer. Gli uomini di Breda insistono e nel finale sfiorano ripetutamente il tris con Masucci, Ammari (2) e Pellizzer.

SPAL-VICENZA 3-0
La Spal spazza via un Vicenza inconsistente e riscatta il ko di Benevento. L’episodio chiave che segna la gara arriva al 6′: Benussi in uscita fuori area atterra Antenucci lanciato a rete e viene inevitabilmente espulso. Gli estensi prendono fiducia e, dopo aver impegnato il neo-entrato Vigorito con Schiattarella su punizione, passano (10′): l’1-0 lo firma Arini con un preciso destro in diagonale su assist di Antenucci. Si gioca a una porta sola e, dopo un palo di Antenucci, arriva l’inevitabile 2-0 (22′) realizzato da Cremonesi di testa su angolo dalla destra di Schiattarella. Non paga, la Spal insiste e dopo aver mancato occasioni in serie con Antenucci (altro palo), Zigoni, Mora e Lazzari, triplica proprio al 90′ con un destro in diagonale da fuori area di Zigoni lanciato in contropiede da Gasparetto.

TRAPANI-PRO VERCELLI 1-1
Il Trapani non va oltre l’1-1 con la Pro Vercelli e colleziona il secondo pari consecutivo. Partono meglio gli ospiti che, dopo aver sfiorato il vantaggio con Palazzi, sbloccano il risultato (10′) con Valjushi che anticipa di testa Guerrieri in uscita su un cross dalla trequarti destra di Germano. Il Trapani si rimbocca le maniche e, dopo aver sciupato una buona occasione con Ferretti, pareggia (54′): l’1-1 lo firma Coronado che approfitta di una corta respinta di pugno di Provedel per infilare la porta con un pregevole pallonetto al volo di interno destro da fuori area. Gli uomini di Cosmi insistono ma non riescono a ribaltare il risultato con De Cenco.

LATINA-SPEZIA 0-0
Allo Spezia non basta una prova volenterosa per passare a Latina. Dopo un primo tempo equilibrato, con un’occasione per parte (Valentini e Mariga), i liguri alzano i ritmi nella ripresa ma non trovano il bersaglio con Sciaudone (2) e Pulzetti. Il Latina controlla e, nel finale, sfiora il colpaccio con Acosty.

Classifica Campionato Serie B – 2° turno

Pos Squadra PG V N P DR Pti
1 CittadellaCittadella 2 2 0 0 3 6
2 VeronaVerona 2 1 1 0 3 4
3 BeneventoBenevento 2 1 1 0 2 4
4 BresciaBrescia 2 1 1 0 2 4
5 CarpiCarpi 2 1 1 0 2 4
6 PisaPisa 1 1 0 0 1 3
7 SPALSPAL 2 1 0 1 1 3
8 BariBari 2 1 0 1 0 3
9 FrosinoneFrosinone 2 1 0 1 0 3
10 Virtus EntellaVirtus Entella 2 1 0 1 0 3
11 TrapaniTrapani 2 0 2 0 0 2
12 Pro VercelliPro Vercelli 2 0 2 0 0 2
13 SalernitanaSalernitana 2 0 2 0 0 2
14 SpeziaSpezia 2 0 2 0 0 2
15 AscoliAscoli 1 0 1 0 0 1
16 CesenaCesena 1 0 1 0 0 1
17 NovaraNovara 2 0 1 1 -1 1
18 PerugiaPerugia 2 0 1 1 -1 1
19 AvellinoAvellino 2 0 1 1 -2 1
20 LatinaLatina 2 0 1 1 -3 1
21 TernanaTernana 1 0 0 1 -2 0
22 VicenzaVicenza 2 0 0 2 -5 0
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.