Teppisti nel piazzale dell’Arechi: raid contro auto in sosta nei pressi della Tribuna

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
arechi caos traffico 2Brutta sorpresa domenica sera per alcuni tifosi granata che avevano lasciato le auto parcheggiate nelle aree di sosta attorno allo stadio. All’uscita  i proprietari delle vetture prese di mira dai vandali – come scrive Metropolis – si sono ritrovati gli pneumatici perforati, apparentemente senza motivo. Nel frattempo esplode la polemica sul caos viabilità. “Già dalla prima giornata di campionato si è assistita ad una scellerata e cervellotica organizzazione della viabilità cittadina”. A sottolinearlo è il consigliere di opposizione Roberto Celano, all’indomani della partita tra Salernitana e Verona disputata durante la serata di domenica, che ha causato non pochi problemi alla viabilità, colpa – secondo il consigliere di Forza Italia – della scarsa organizzazione da parte dell’amministrazione comunale.




“Era facilmente ipotizzabile che far transitare oltre 20.000 tifosi, la maggior parte dei quali costretti a recarsi allo stadio con mezzi propri, per un’ unica strada avrebbe creato confusione e disagi ed avrebbe causato ingorghi e file interminabili. Ancor più grave è che i cittadini siano stati impossibilitati, per la chiusura della metro (che forse con l’ausilio di qualche pattuglia di polizia municipale a presidio delle pochissime stazioni si sarebbe facilmente potuta attivare) e per l’assenza di navette, ad utilizzare le proprie auto, “immolandosi” di fatto sull’altare della preventivabile inefficienza e della palese incapacità amministrativa.

Il traffico e’ pertanto letteralmente impazzito ed è stato impossibile rinvenire sull’unica arteria di fatto percorribile, sia all’andata che al rientro, alcun vigile che potesse in qualche modo organizzare o far defluire al meglio l’ingorgo causato dalla massa che si è recata alla manifestazione sportiva. Ancora una volta l’amministrazione ha dato dimostrazione di disorganizzazione e di incapacità nella gestione dell’evento. Ci si augura che per le prossime partite di campionato si incentivi l’utilizzo dei mezzi pubblici e si impieghino agenti della polizia municipale al fine di evitare il ripetersi dell’indecente disagio vissuto da migliaia di salernitani”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. Facesse cassa il comune!!! Mettendo i posti ad 1 euro almeno!!! E Transennando i parcheggi seriamente!!! Contro quei tossici dei Parcheggiatori Abusivi!!!

  2. GRAZIE ALLO SCARSO IMPEGNO DELLO STATO VIVIAMO IN CITTA ABBANDONATE BISOGNA UTILIZZARE OLIO E MANGANELLO ALTRO CHE..

  3. Forse ti obbligano ad andare dagli abusivi?Avere fatto pubblicità a Salerno,ne abbiamo ricevuti più danni che benefici,non turismo d’elite,ma la feccia del circondario.

  4. Basta!!! E’ ora di finirla con questa pratica estorsiva… Che l’amministrazione comunale e le forse dell’ordine mettano fine una volta e per tutte a questa pratica estorsiva e pericolosa. Ma lo volete capire che al cittadino sono queste le cose che danno fastidio? Come la pulizia della città… E allora puliamola definitivamente da questa feccia…

  5. E’ un assurdo che domenica scorsa all’Arechi ci fossero ben 300 (dico trecento) poliziotti a protezione di 110 tifosi ospiti ed il territorio completamente incontrollato.
    Delle facce ben note alla Polizia si erano trasformate indisturbatamente in ”saccheggiatori” abusivi.
    Se chiedevi aiuto alla Polizia: risposta non mi compete perchè siamo qua per l’ordine pubblico; se chiedevi ai Vigili Urbani (pochi) non mi compete perchè siamo qui per la viabilità; se chiedevi a Salerno Mobilità (qualche sopravvissuto) siamo qua solo per il posteggio, anzi ora ce ne andiamo se no ”acchiappamm’ pur ‘e mazzate”.
    Ma dov’è il Prefetto, dov’è il Questore, dov’è all’Assessore alla Mobilità????
    Decisioni cervellotiche ed assurde come quella di chiudere il sottopasso PEDONALE tra Via San Leonardo a l’Arechi, non permettendo ai cittadini di poter posteggiare all’Ospedale, (almeno incassa Salerno Mobilità) e presso altri postedggi di Via San Leonardo.
    C’è una manifestazione sportiva come una partita di calcio e che faccio chiudo ogni trasporto pubblico : Metropolitana e CSTP???
    CSTP perchè il personale è ancora in ferie (ma non erano quelli che cercavano un posto di lavoro???) e Metropolitana perchè la gente è incivile. Ma se persone fossero tutte civili, beneducate, cortesi poptremmo mandare a casa i Vigili Urbani, i 300 Agenti di Polizia ed in Primis Prefetto e Questore. Che bella ed alta professionalità
    Quando ci sarà il derby con Avellino e con Benevento chiederemo aiuto alle Forze NATO???
    E meno male che non si gioca il 21 Settembre a San Matteo, poicè quel giorno tutte le Forze dell’Ordine + Magistratura e Guardia di Finanza saranno impegnati a controllare i 100 portatori dei Santi Martiri, San Giuseppe e San Matteo. Mi raccomando che non scappi nessun ”portatore”.

  6. Il dato è questo 400 poliziotti per 100 tifosi del Verona e 0 ZERO vigili per gestire 10.000 auto all’uscita dallo stadio. Una vergogna totale, oltre 50 minuti per uscire dal parcheggio dell’Arechi, parcheggiatori abusivi, auto danneggiate, ma quale Europa questo è terzo mondo.

  7. Salerno città alla frutta. Inciviltà dei cittadini e provincialismo allo stato puro. I vigili non vengono nemmeno se li paghi (o forse no… In quel caso correrebbero?) quando li chiami,
    Ma diceva mio nonno:” o pesc puzz ra cap”.

  8. Siamo ostaggio dei paRcheggiatori abusivi, dei portantini di San Matteo, degli spazzini, degli autisti Cstp…tutto perché l’amministrazione comunale ha voluto dare importanza a costoro pur di avere voti

  9. Preferisco dare i soldi a SKY per vedere una partita. Non mi intossico per il posto, non rischio la salute e sto pure seduto in poltrona.

  10. ma di che parliamo…che ci sono forze dell’ordine a 10 metri da questi “parcheggiatori”…ci parlano pure…li vedono e se ne sbattono??? parliamo del nulla!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.