I fatti del giorno: venerdì 9 settembre 2016

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
rassegna fatti del giornoA ROMA LA LEGGE DI GRILLO, NO A DE DOMINICIS E ALLE OLIMPIADI
L’ASSESSORE IN PECTORE ERA INDAGATO. SALTA IL MINI-DIRETTORIO

Arriva la svolta di Grillo sulla Giunta Raggi: mini-direttorio
azzerato, no alle Olimpiadi nel 2024, stop alla nomina di De
Dominicis a assessore al Bilancio. Il magistrato della Corte dei
Conti risulta indagato a Roma per abuso d’ufficio, la sindaca lo
liquida: ‘Non risponde ai requisiti del Movimento’. Lui replica:
‘Io vittima di un complotto e di ingiustizia senza precedenti’.
La prossima settimana il no ufficiale ai Giochi. Veleni sulla
mail della Taverna a Di Maio: ‘Non l’ho passata io ai giornali,
querelo’, dice. Renzi: ‘Non faremo come loro, non godiamo delle
disgrazie altrui’. Parolin: ‘Raggi pensi ad amministrare’.
—.

PARIGI, ARRESTATE 3 JIHADISTE, PREPARAVANO ATTACCHI.
IN MANETTE ANCHE DUE COPPIE, LEGAMI CON COULIBALY.

Erano pronte per compiere un attentato jihadista. Con questa
accusa sono state arrestate ieri tre giovani donne in una
banlieu di Parigi, Boussy-Saint-Antoine. Una di loro, Ines, di
19 anni, è la ragazza che aveva lasciato a Notre Dame l’auto del
padre piena di bombole di gas. Le altre sono due sue complici.
La polizia nell’ambito dell’indagine ha arrestato anche due
fratelli con le rispettive compagne. Una di queste era legata ad
Hayat Boumedienne, la compagna del terrorista dell’assalto al
supermercato HyperCacher (gennaio 2015), Amedy Coulibaly.
—.

SEUL, COREA DEL NORD HA EFFETTUATO 5/O TEST NUCLEARE.
RILEVATO TERREMOTO NEI PRESSI SITO TEST ATOMICI.

La Corea del Nord ha effettuato il suo quinto test nucleare. Lo
sostiene il governo sudcoreano, dopo che alle 2:30 ora italiana
è stato rilevato un terremoto di magnitudo 5.3 nei pressi del
sito di test nucleari di Punggye-ri. Qui a gennaio era stato
condotto il quarto test dell’atomica di Pyongyang.
—.

LA BCE PRENDE TEMPO, IL QE3 RESTA IN STAND BY FINO A MARZO
DRAGHI, TASSI A LUNGO BASSI, LA GERMANIA FACCIA LA SUA PARTE

La Bce lascia i tassi invariati. Draghi conferma che resteranno
a lungo bassi e chiede alla Germania di usare il suo attivo per
investire. Il numero uno di Eurotower avverte sui rischi al
ribasso per la crescita. Del Qe3, dice, nel board non si è
parlato, ma il piano di acquisti andrà avanti come previsto
fino al marzo 2017. Le Borse europee reagisce negativamente, ma
Milano tiene e chiude a +0,48%.
—.

REFERENDUM, LA CGIL INVITA A VOTARE NO. RENZI, L’ITALIA CAMBI
PREMIER, IN BALLO NON IL GOVERNO MA LA CREDIBILITA’ DEL PAESE

La Cgil invita a votare No al referendum costituzionale. E’ il
documento approvato dall’assemblea generale, ‘ferma restando la
libertà di posizioni individuali’ e il fatto che il sindacato
non aderirà ad alcun Comitato. ‘Rispetto tutti, ma l’Italia deve
cambiare’, è la reazione di Renzi. ‘In ballo non c’è il governo,
ma la credibilità del Paese’.
—.

PAURA SUL MONTE BIANCO, 100 BLOCCATI SULLA FUNIVIA
GUASTO A QUASI 4MILA METRI, ELICOTTERI PER L’EVACUAZIONE

Sedici persone hanno passato la notte sulla cabinovia del Monte
Bianco, bloccata per un guasto a 3.800 metri sul versante
francese. Il guasto, dovuto a cavi incrociati, si era verificato
nel pomeriggio. Nella cabine da quattro posti ciascuna c’erano
un centinaio di persone. I soccorritori francesi ne hanno
evacuate oltre 80, poi in serata l’intervento è stato interrotto
a causa del maltempo. Riprenderà oggi.
—.

SCHIAFFO DI TRUMP A OBAMA, ‘PUTIN UN LEADER MIGLIORE DI LUI’
CLINTON, CHE DIREBBE REAGAN?. IL PRESIDENTE, TYCOON INADATTO

Schiaffo di Trump a Obama nel pieno della campagna di Usa 2016.
‘Putin è un leader migliore di lui’, dice il tycoon mentre tra
Washington e Mosca si replica quasi la guerra fredda per i
contrasti sulla Siria e l’ombra degli hackeraggi sul voto per le
presidenziali. Insorge la Clinton: ‘E’ un pericolo. Che cosa
direbbe Reagan di un leader americano che elogia il presidente
russo?’. E il numero uno della Casa Bianca replica: ‘E’ inadatto
a guidare l’America’.
—.

VIOLA SI DIMETTE DA MPS, ‘IL NUOVO AD IN TEMPI BREVI’
IPOTESI MORELLI, VERSO L’AUMENTO E IL PIANO INDUSTRIALE

Fabrizio Viola lascia la guida di Mps. L’annuncio viene dal Cda
che intende nominare il nuovo Ad ‘in tempi molto brevi’ in vista
di aumento di capitale e piano industriale. Tra i candidati a
succedere a Viola, spunta il nome di Marco Morelli, numero uno
di Merrill Lynch in Italia, dal 2006 al 2010 vicedirettore
generale di Mps, gradito a Giuseppe Guzzetti, presidente
dell’Acri, l’associazione delle fondazioni, che hanno investito
mezzo miliardo di euro nel Fondo Atlante.
—.

KONCHALOVSKIJ IN GARA A VENEZIA, ‘QUALITA’ CONTRO HOLLYWOOD’
APPLAUSI TIEPIDI PER PICCIONI. LEONE ALLA CARRIERA A BELMONDO

Il regista russo Andrei Konchalowskij, in corsa per il Leone
d’oro al Festival di Venezia con ‘Paradise’, attacca Hollywood:
‘Fa film per chi non legge’, dice. Breve applauso per ‘Questi
giorni’ di Giuseppe Piccioni, ultimo film in corsa per l’Italia:
racconta un viaggio fisico e simbolico di quattro ragazze che si
devono confrontare con la loro maturità. Leone d’oro alla
Carriera a Jean Paul Belmondo. (Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.