Oliveto Citra inaugura un’eco scuola, il 10 settembre il taglio del nastro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
eco_scuola_oliveto_1L’Amministrazione Comunale di Oliveto Citra inaugurerà domani, sabato 10 settembre alle ore 9:30 in località Crosca, un’eco scuola con la costruzione di un complesso scolastico ad alto rendimento energetico. L’intervento, co-finanziato dall’Unione Europea con il POR Campania FESR 2007/2013, rientra nell’ambito delle politiche di sviluppo urbanistico ed ambientale che ha previsto una serie di interventi finalizzati al miglioramento della qualità della vita, quindi al potenziamento dell’offerta dei servizi di supporto alla collettività.




La progettazione e la realizzazione dell’eco scuola sono ispirate alla certificazione LEED (Leadership in Energy and Environmental Design), nel rispetto del protocollo ITACA, analizzando, dunque, il livello di sostenibilità energetico-ambientale dell’edificio. Tale approccio ha portato all’utilizzo di materiali a basso impatto ambientale, allo sfruttamento dell’energia solare sia per la produzione di corrente elettrica, che per l’illuminazione e il riscaldamento delle aule, il raggiungimento della massima prestazione energetica minimizzando le emissioni in atmosfera, la realizzazione della massima prestazione acustica ed il miglior comfort ambientale all’interno delle aule e il miglioramento del comportamento sismo-resistente dell’opera, al fine di garantire un alto livello di sicurezza.

L’efficienza energetica, la gestione delle acque, lo smaltimento dei rifiuti e gli accorgimenti volti al recupero energetico, rientrano in una politica di autosostentamento energetico del complesso. Va evidenziato anche l’aspetto culturale dell’opera: l’auspicio è che l’esigenza di riqualificazione dell’esistente e la progettazione del nuovo che contempera i principi di eco-efficienza ed eco-sostenibilità, possano diffondere e favorire un cambiamento culturale in termini di eco sostenibilità e protezione sismica.

eco_scuola_oliveto_2L’inaugurazione è prevista per sabato 10 settembre alle ore 9:30 in località Crosca. Interverranno: Carmine Pignata, sindaco di Oliveto Citra, Roberto Lullo, sindaco dei ragazzi di Oliveto Citra, Giuseppe Canfora, presidente Provincia di Salerno, Gerardo Malpede, consigliere Pubblica Istruzione Provincia di Salerno, Gianpiero Cerone, preside ASSTEAS Buccino e Gabriella Liberti, dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo Jacopo Sannazzaro di Oliveto Citra.

«L’inaugurazione della nostra eco scuola ha un duplice significato, il primo è che una scuola che si aggiunge da dignità ai bambini che sono il nostro futuro. Migliorando la struttura, anche la didattica e percorso formativo e pedagogico migliorano. L’altro significato è che si tratta di una scuola tecnologicamente avanzata, energeticamente autonoma, che usa la geotermia, il recupero dell’acqua piovana e questo è sinonimo di una modernità che credo oggi non abbia eguali in Campania.

Tutto questo accade in un momento in cui investire sulla cultura e sul sapere può sembrare anacronistico, ma siamo convinti che investire sulla cultura è investire sul nostro futuro – dichiara il sindaco Pignata – l’inaugurazione dell’eco scuola è, in questo momento, anche un messaggio di speranza per le popolazioni del Centro Italia. Anche noi abbiamo vissuto il periodo del dopo terremoto durante il quale sembrava che tutto fosse smarrito e che non ci fosse più speranza. Una scuola nuova inaugurata in un paese colpito dal terremoto del 1980 è un messaggio per loro, per dire che  è possibile farcela, soprattutto grazie alla la solidarietà di tutti».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.