Salernitana pronta a cambiare modulo con il Vicenza?

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa

novara-salernitana-2016-2017-1-20C’è Perico in rampa di lancio, Caccavallo si è ben comportato a Novara quando è stato chiamato in causa, Della Rocca potrebbe trovare spazio in mezzo al campo e Zito spinge per avere più spazio.

La Salernitana che affronterà il Vicenza potrebbe cambiare modulo e interpreti. Molto dipenderà da Sannino che domani dirige il primo allenamento dopo il ko di Novara.

In difesa potrebbero esserci almeno due novità: Perico al posto di Laverone e Schiavi in panchina con Bernardini e Mantovani al centro del pacchetto arretrato e con Vitale a completare la linea difensiva a quattro e non più a cinque. Schiavi dovrebbe accomodarsi in panchina accanto a Tuia e Franco. A centrocampo Della Rocca potrebbe prendere il posto di Busellato accanto ad Odjer con sulle corsie esterne Caccavallo a destra e Rosina a sinistra. Anche in questo caso Ziti partirebbe dalla panchina con Coda sicuro di una maglia mentre Donnarumma rischia di finire in panca. Scalpita Improta ma potrebbe anche toccare a Caccavallo affiancare Coda con Rosina alle loro spalle. In questo caso a centrocampo potrebbero esserci tre interditori con Busellato, Della Rocca ed Odjer in un 4-3-1-2 in grado di dare maggiore profondità alla manovra ma soprattutto libererebbe Rosina da imbarazzanti compiti di copertura

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Ormai l’avrò scritto e riscritto….il modulo giusto per i giocatori che ci sono è il 4-3-1-2 se vogliamo schierare Rosina. Caro Sannino mi permetto di darle la formazione da schierare: 4 difensori Laverone e Vitale sulle fasce Bernardini e Mantovani in difesa, Odjer in mezzo al campo con ai lati Della Rocca e Busellato, Rosina dietro a Coda e Caccavallo. Donnarumma ha bisogno di staccare e di entrare a partita in corso per ritrovare la tranquillità di giocare e non ha senso Perico per Laverone che fino ad oggi non ha fatto assolutamente male e in piu giocando contro la sua e squadra ci terrà a fare bella figura e cmq ha un buon piede e una buona progressione per la fascia.
    Qualcuno è d’accordo con questa formazione o sbaglio io ????

  2. Secondo me Rosina non andava preso. Il Bari mica è fesso. Se fosse stato un. Ampio e mica lo avrebbe venduto. Giocatore difficile da mettere in campo……

  3. Ma finiamola di fare i tecnici, la squadra l’ha costruita lui e lui deve trovare le soluzioni non i tifosi.

  4. Concordo….tutti allenatori senza cartellino; ma lasciamolo lavorare, alla prima sconfitta tutti a criticare. Alla Salernitana è mancato Donnarumma in queste 3 gare, per il resto non abbiamo mai demeritato. Forza Salernitana sempre e comunque

  5. Sono d’accordo, l’allenatore fa la formazione, ma con qualche avviso: Rosina più sfruttato in attacco e una bella riposata in panchina per chi non aveva fiato a Novara, ci sta ! E per chi non ha voluto correre, tirata d’orecchie.
    Ps: comunque faceva caldo a Novara, e poi su quello schifo del sintetico, sarà stato un forno, non fa onore a una società piemontese di tradizione. Il calcio si gioca sull’erba.

  6. tutto giusto ma Sannino non vede Laverone terzino. Per questo è stato preso Perico. Io penso che venerdì giocheremo 442 con Perico e senza Laverone

  7. mah… io concordo sul fatto che bisogna aspettare ancora per dare un giudizio quindi criticare ora è fuori luogo, la squadra deve ancora trovare i meccanismi giusti ma dall’altro lato bisogna essere obiettivi, in 3 partite di campionato (non amichevoli ne coppa italia quindi partite ufficiali) non abbiamo vinto una e di 9 punti in palio ne abbiamo raccolti 2! quei 7 alla fine pesano quindi meglio alzare la tensione ora che siamo all’inizio invece di fare come l’anno scorso che le ultime 10 partite erano tutte “finali” che abbiamo quasi sempre steccato fino a ritrovarci nella merda e salvi nei playoff contro un Lanciano ormai condannato quindi ci siamo salvati si sul campo ma non mi fiderei tanto di quel risultato…

  8. Preciso che le mie non sono critiche ma semplici osservazioni da chi l’allenatore lo ha fatto, e da allenatore so benissimo che ci vogliono almeno 5-6 partite per esprimere un giudizio, anche perchè tutti vediamo la cosa dal di fuori ma chi ha fatto l’allenatore sa che il mister è l’unico che sta a contatto con i giocatori tutto il giorno tutti i giorni e da qui il motivo magari di alcune scelte che noi non comprendiamo.
    Cio premesso il vero problema sta nella pesante mediocrita del calcio attuale a cominciare da allenatori, societa e Salernitana compresa. O qualcuno si è dimenticato delle porcherie tipo Como-Salernitana dell’anno scorso o Salernitana-Modena e tanto altro, per finire ad una società che prima esonera un allenatore che ha vinto un campionato in Lega Pro con record di punti salvo poi richiamarlo……a mercato di gennaio …concluso !!! Se non è mediocrità e improvvisazione questa….
    Detto ciò facciamo tutti un grosso augurio a Sannino di buon lavoro, io non l’ho criticato (sarebbe assurdo dopo 3 giornata) ma spero tanto che anche lui non cada in questa incredibile mediocrità….
    Concludo con l’ultima considerazione, tutto si puo fare nella vita… tranne il 4-4-2 con Rosina esterno…..spero che Sannino la pensi come me…..Forza Salernitana sempre e comunque !!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.