Scontri dopo partita Paganese-Casertana, Sindaco scrive a Prefetto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
scontri_incidenti_ultras_2Duro sfogo da parte del Sindaco di Pagani Salvatore Bottone che in una lettera inviata al Prefetto di Salerno esprime tutto il disappunto per gli incidenti verificatisi in città tra tifosi al termine della partita tra Paganese e Casertana. Bottone chiede che da palazzo di Governo venga assunta una decisione drastica che miri a tutelare la città di Pagani e la cittadinanza contro i violenti ed i facinorosi:

“Illustre Prefetto, a seguito dell’incontro di calcio Paganese – Casertana svoltosi in data 11 settembre 2016, purtroppo, si sono registrati numerosi atti vandalici e scontri dei quali si sono resi protagonisti i tifosi ospiti. Mi consenta lo sfogo, ma non posso più consentire che si verifichino episodi del genere nella mia città. Premetto che ogni atto vandalico – da chiunque esso venga commesso – è condannabile in quanto tale, ma ancor più grave è assistere ad episodi in cui vandali travestiti da tifosi si recano in altre città con la ferma intenzione di creare scompiglio e dare vita a scontri.




“Comportamenti questi che rischiano di rendere vana sia l’attività di controllo delle Forze dell’Ordine sia il lavoro che questa Amministrazione, congiuntamente con la Società Sportiva Paganese Calcio, sta portando avanti mettendo in campo ogni azione utile a combattere siffatti fenomeni anche attraverso la sensibilizzazione al valore del calcio. Iniziativa realizzata con l’ausilio delle scuole del territorio e delle famiglie e diretta proprio alla conoscenza dei valori dello sport stimolando, soprattutto, la presenza dei più piccoli alle partite domenicali.

Purtroppo, ad oggi debbo constatare che, se quanto verificatosi nella serata dell’11 settembre continua a riproporsi, se i miei cittadini devono vivere nel terrore che violenti e facinorosi distruggano quanto trovano lungo il tragitto, lanciando pietre, abbattendo cancelli di delimitazione e spaventando quanti, grandi e piccoli, si recano allo stadio, io mi vedo costretto a richiedere ufficialmente che non vengano più autorizzati tali soggetti a recarsi nella mia Città. Un segnale forte, ma necessario, affinché si ponga un freno a questa inammissibile situazione.

IL VIDEO DI RTA LIVE

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. Fratello granata di Pagani non lo pensare, l’amico sopra ha perso la bussola ma ormai è chiaro che è più filo napoletano che altro!
    Saluti e FORZA GRANATA!

  2. Per da Pagani con furore: ringraziamo te e i tantissimi tifosi che vengono da fuori Salerno per sostenere i nostri colori granata. Siete preziosi e non vi vogliamo perdere. Complimenti !! Foza Salernitana!

  3. Carissimo F,
    forse sei tu ad avere problemi personali. Sarà per il trauma di qualche scappatella dell’ex moglie con uno dell’agro? Non ti preoccupare, queste cose si superano, ma non puoi attaccare l’intero agro nocerino a causa dei tuoi problemi affettivi. Noi non solo subiamo il fascino di Salerno, ma ne siamo letteralmente innamorati. Sarà una questione genetica, ma noi siamo salernitani. Purtroppo le pecore nere sono ovunque e tu ne sei l’esempio più elementare. Forza Salernitana, dall’intero agro nocerino… e se vieni all’Arechi vedrai che non siamo centinaia, ma migliaia.

  4. ONORE E RISPETTO AI TIFOSI DELLA SALERNITANA DI PAGANI,DI NOCERA E TUTTO L’AGRO !!!!! SONO SALERNITANI COME TUTTI NOI,I SALERNITANI VI RISPETTANO E AMMIRANO!!!

  5. assoluto onore per i tifosi granata di Pagani,Angri,Siano e la provincia tutta,insostituibili e mai denigrati pero’ debbo dire della magnifica attesa di quel derby a Salerno con me stesso nei distinti con amici paganesi dello storico gruppo street urchins e dell’ arrivo di tifosi paganesi con la maglietta del napoli con il chiaro intento di rompere il gemellaggio iniziando a provocare in modo palese gia’ nel bar dei distinti….lasciati fare dagli altri paganesi….credo che formisano si riferisse a questi napolilli old pagani e non alla stragrande maggioranza dei fratelli paganesi che tifa salernitana e paganese….appunto sui casertani…..buffoni e pagliacci solo quando hanno la certezza che tra loro e gli altri sia schierato l’esercito…a caserta contro i salernitani avevano un cancello aperto e non sono entrati nel nostro settore…come si ….guappi di cartone.

  6. Non date retta a Gianni Formisano, è un Cavese che si spaccia salernitano, cerca di essere ironico non ci riesce…Gianni vatti a vedere la Cavese e rispetta i paganesi, almeno loro stanno in Lega Pro la tua Cavese No

  7. quelli che plaudono alla violenza dovrebbero essere severamente colpiti dalla polizia postale, senza se e senza ma.

  8. da una recente indagine parlamentare abbiamo dedotto che il signor gianni formisano e nato e residente nella ridente città di cava dè tirreni, amato osannato e protetto da tutti gli abitanti di codesta cittadina si permette il lusso di denigrare la nostra amata salerno.

  9. Vivo a Milano e sono un paganese puro sangue!! Mi fa male leggere certe cose ma tant’è persone sono rimaste ignorante. Forza e sempre Paganese

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.