Perico mette benzina nella gambe, a breve sarà il suo turno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
perico90 minuti per riprendere confidenza col campo e per mettere benzina in serbatoio per Gabriele Perico. Il terzino bergamasco domenica mattina è sceso in campo con la Primavera della Salernitana impegnata a Novara, così come concordato con lo staff della prima squadra. Mister Savini lo ha impiegato tra i titolari ma, obiettivamente, a “Novarello” l’esperto terzino è parso ancora indietro dal punto di vista fisico e in più di una circostanza i granatini hanno “ballato” proprio sul versante destro della difesa. Dopo un’estate particolare, trascorsa da svincolato dopo che il Cesena ha deciso di non rinnovargli il contratto in scadenza nell’ottica di uno svecchiamento complessivo della rosa, Perico si è allenato da solo e solo nell’ultimo giorno di mercato ha trovato l’accordo con la Salernitana.




Giunto in granata ai primi di settembre, il bergamasco si è messo da subito a disposizione di mister Sannino ma è chiaro che ci vorrà del tempo per permettergli di raggiungere una condizione fisica ottimale. Perico, che ha giocato l’ultima partita il 21 maggio scorso (quando nella partita vinta per 2-1 dal Cesena ad Avellino), al Partenio rimediò una squalifica di tre giornate per aver colpito un avversario a palla lontana a causa della quale non ha potuto dare il suo contributo nei play off ai bianconeri (poi eliminati dallo Spezia). A Novara, dunque, Perico non sarebbe potuto scendere in campo, dovendo scontare l’ultimo turno di stop inflittogli dal giudice sportivo, ma soprattutto perchè ancora non è al top.

Il terzino lombardo, che rispetto a Laverone interpreta il ruolo di terzino in maniera più accorta e che, al limite, può disimpegnarsi anche da centrale, è chiamato a lavorare sodo in questi giorni per mettersi in pari col resto della truppa e, molto probabilmente, sarà chiamato in causa da Sannino a stretto giro di posta. D’altronde la Salernitana è chiamata a giocare tre partite in 8 giorni e, per questo motivo, ci sarà bisogno dell’apporto di tutti, affinchè in campo ci siano sempre elementi “freschi”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. ci sono persone che dicono che è presto per giudicare…. ma non giudichiamo la squadra, ma l’operato e per questo non è presto visto che alle spalle ci dovrebbero essere persone esperte. In modo particolare mi riferisco all’acquisto dei giocatori il 31 agosto. Questa è la cosa che tutti contestiamo. Perchè perdere i punti delle prime giornate per colpa di acquisti scellerati fatti gli ultimi minuti, accontentandosi di quello che resta?

  2. è che Fabiani aveva dichiarato di essere corso ai ripari per quanto riguarda i terzini acquistando Laverone e Vitale. In TV Laverone ha dichiarato di aver fatto addirittura l’esterno d’attacco nel 433. Quindi altro che terzino… ed ecco che per rimediare si aspetta il 31 agosto per acquistare uno svincolato fuori forma di 32 anni. Programmazione ZERO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.