Battipaglia, aree di crisi industriale: asse Comune-Confindustria

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Comune_di_Battipaglia_MunicipioIl presidente di Confindustria Salerno Mauro Maccauro ha risposto alla sollecitazione giunta, con una lettera, dalla sindaca di Battipaglia Cecilia Francese per fare fronte comune nella richiesta alla Regione Campania e al Governo di inserire la Piana del Sele tra le aree industriali di crisi non complesse.

Maccauro ha accolto con grande attenzione l’appello della prima cittadina di Battipaglia consapevole dell’importanza della Piana del Sele alla partecipazione dello sviluppo dell’intera provincia di Salerno.

Il passo successivo sarà l’organizzazione di un incontro-convegno proprio sul tema dell’area di crisi industriale per la Piana del Sele al quale saranno invitati a partecipare, Regione Campania, Provincia, sindaci interessati, associazioni sindacali, Confindustria, associazioni di categoria e parlamentari.

«Siamo ben contenti che Confindustria con il suo presidente abbia risposto positivamente alla nostra sollecitazione – afferma la sindaca Cecilia Francese -. Abbiamo appreso che anche dalla Regione Campania, con l’assessore Amedeo Lepore, ci si sta ponendo l’obiettivo dell’allargamento delle aree di crisi industriali non complesse. E’ il momento di far sentire la voce della Piana del Sele attraverso i sindaci, i sindacati, gli industriali e i parlamentari del territorio. Dobbiamo pensare allo sviluppo futuro della città di Battipaglia e dell’intera Piana del Sele. Non è pensabile parlare di occupazione, sviluppo e rilancio della provincia di Salerno senza guardare alla nostra area».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.