Immigrati in abitazione a Saragnano, il Comune non ne sapeva nulla

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
immigrati-baronissi-valianteIl sindaco di Baronissi Gianfranco Valiante e il comandante della Polizia Municipale Francesco Tolino hanno eseguito questa mattina all’alba un sopralluogo in località Saragnano dove è stata riscontrata la presenza di immigrati in un’abitazione privata. Si tratta di un insediamento disposto dalla Prefettura di Salerno di 26 richiedenti asilo (tra cui donne incinte e bambini) provenienti dal centro accoglienza di Siracusa.

Il tutto a totale insaputa del sindaco e degli organi municipali, informati della questione da alcuni cittadini, nella tarda serata di ieri. Dal sopralluogo è stata riscontrata una condizione abitativa degradata e preoccupante con stanze fatiscenti, rifiuti e addirittura mancanza di energia elettrica.

“Siamo consapevoli della complessità del problema immigrazione – sottolinea in una nota il sindaco di Baronissi, Gianfranco Valiante – rispettiamo il Prefetto che è massima autorità di Governo ma esprimiamo forte rammarico per non essere stati informati della vicenda ne’ prima ne’ dopo. È l’esempio di come non dovrebbero funzionare le cose in Italia.

La collaborazione istituzionale, specie in casi di emergenza come questi, deve sempre prevalere. Se la Prefettura intende privarsi di tale collaborazione con il Comune faccia da sola, cominciando a rimuovere la palese inagibilità logistica di un immobile sudicio e degradato che ospita 26 disperati, più di quanti ne potrebbe contenere”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. stamm appost…ci mancavano solo gli stranieri…nel centro di baronissi opere pubbliche, nella periferia degradata (vedi saragnano) mandano i profughi!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.