Opere Pubbliche, Iannuzzi a Delrio: «Subito fondo per Comuni per finanziare progettazione»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
tino-iannuzzi“Ho presentato una Interrogazione urgente al Ministro delle Infrastrutture Del Rio per sollecitare la creazione di un Fondo, dotato di adeguate risorse e finalizzato a finanziare le attività di progettazione delle opere pubbliche da parte delle Amministrazioni e delle Stazioni appaltanti, in particolare degli Enti Locali e dei Comuni.

Il nuovo Codice degli Appalti (articolo 59) ha posto la regola generale che gli appalti relativi a lavori pubblici debbono essere affidati ponendo a base del bando di gara il progetto esecutivo, completo in ogni profilo e capace di garantire la più rapida e funzionale esecuzione delle infrastrutture.
Questo principio è sicuramente giusto per evitare ritardi nei lavori e lievitazione dei costi, così frequenti negli appalti aggiudicati sulla scorta di progetti rivelatisi in corso di opera assolutamente carenti ed inadeguati.
Tuttavia questa regola deve tener conto della situazione economica-finanziaria  così difficile in cui versano tante Amministrazioni e tanti Comuni, che sicuramente non dispongono delle risorse per anticipare le spese necessarie per la redazione dei progetti esecutivi. Ne derivano inevitabilmente pesanti ritardi e rischi di dannose paralisi nell’affidamento degli appalti pubblici, proprio per l’impossibilità di affrontare i costi della progettazione e, quindi, di affidare i lavori.  Questo rischio e’ ancor più grave per la predisposizione dei progetti  da finanziare con le risorse della Unione Europea, nel nuovo ciclo di programmazione 2014-2020, e per la conseguente  utilizzazione piena e tempestiva dei Fondi Europei.

In questo contesto, giustamente la Regione Campania ha già istituito un Fondo a rotazione, con una prima assegnazione di 40 milioni di euro, per “la concessione di contributi, in conto anticipazione, per la progettazione delle opere e delle infrastrutture degli enti locali….”, proprio per consentire l’acquisizione di progetti idonei alla migliore realizzazione delle opere previste.
Per queste ragioni  e’ urgente che il Ministero si attivi ed  istituisca uno specifico Fondo, con l’assegnazione di adeguate risorse finanziarie e ricorrendo eventualmente anche  all’intervento della Cassa Depositi e Prestiti,  per consentire alle Amministrazioni Locali di sostenere il costo per la progettazione, in particolare quella esecutiva da porre a base delle gare di appalto, al fine di  scongiurare la paralisi nel campo delle infrastrutture e delle opere pubbliche, con tante conseguenze negative per la vita economica dell’intero Paese”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.