Pagelle: Busellato non va, Perico in difficoltà. Mantovani in regresso, Zito male

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
salernitana_vicenza_15_busellatoEcco le pagelle dopo la sconfitta casalinga della Salernitana con il Vicenza. Pochissime luci tante ombre;

TERRACCIANO 6. Due interventi decisivi nel secondo tempo gli alzano il voto in pagella. Non ha grandi colpe sui gol subiti. Non è un portiere dalla parata salva risultato e si sapeva ma stasera i vicentini sbucavano dappertutto;

PERICO 5. Esordio choc per l’ex del Cesena: lanciato nella mischia dal primo minuto va spesso in bambola sull’out di competenza dal quale nascono i maggiori pericoli del Vicenza. Soffre Galano che lo fa impazzire, mai pericoloso in fase di spinta.

MANTOVANI 5. Primo tempo horror: sembra la brutta copia del bel centrale difensivo ammirato nelle prime due giornate. Accusa il momento di sbandamento della difesa poi si riprende con il passare dei minuti fino alla dormita generale per il 2-3;

BERNARDINI 5,5. Unico che sembra di non perdere la testa guida la linea difensiva con esperienza nel momento peggiore della gara anche se non esprime la sua migliore prestazione. Si perde Di Piazza sul gol del sorpasso decisivo;

VITALE 5.5. Inizio con il freno a mano tirato e con qualche sbandata di troppo in fase difensiva. Poi dopo si sveglia e si ricorda di essere un calciatore di qualità sfornando cross al bacio e spingendo come un treno. L’ingresso di Zito gli restringe il raggio d’azione, trovandosi spesso a fare piede e piede con l’ex irpino;




BUSELLATO 4,5. Prestazione impalpabile per l’ex ternano. Spesso costringe il collega di reparto Odjer agli straordinari. Mai in partita, passaggi sbagliati e poco filtro a centrocampo

(12’ st. ZITO 5.5) Impreciso e poco pungente vuole strafare e finisce per commettere errori grossolani. Perde il tempo dell’intervento in copertura su una palla vagante in area e regala la battuta vincente a Di Piazza per il gol vittoria dei veneti;

ODJER 5,5. Partita di grande cuore e temperamento, morde le gambe degli avversari recuperando un gran numero di palloni ma non può giocare da regista. Non è un ruolo che gli si addice e che anzi lo espone a brutte figure;

DELLA ROCCA 6. Anche lui all’esordio, nonostante un inizio non proprio brillante ha il merito di riportare in carreggiata la Salernitana segnando il gol della ‘carica’ con un colpo di testa preciso su calcio d’angolo. Cala nella ripresa per una forma fisica non ottimale. (42’ st. RONALDO. S.V.)

ROSINA 6,5. Lotta, si dimena ed ha voglia di essere decisivo. Quando decide di accendere la luce non c’è né per nessuno: splendido il gol del 2-2 su punizione ma per la Salernitana non basta. Non ha la giusta protezione alle spalle;

CODA 5. Nel primo tempo tenta di far salire la squadra con il suo gioco di sponda tentando qualche conclusione dalla distanza ma non risulta mai pericoloso. Nella ripresa quando serve concretezza diventa evanescente.

DONNARUMMA 4,5. E’ un calciatore ombra di se stesso. Non si rende mai pericoloso e si vede solo per un colpo di testa nella ripresa. Esce tra i fischi del pubblico. (31’ CACCAVALLO S.V.)

SANNINO 5. Dopo Novara aveva ricordato ai cronisti che lo bacchettavano per la sconfitta la difesa horror di Torrente e Menichini. Stasera Sannino ha dimostrato purtroppo di fare anche peggio senza infortunati che erano alibi per i suoi colleghi della passata stagione. Fase difensiva da rivedere, approccio alle gare sbagliato, modulo da decifrare. Insomma Sannino è già in difficoltà.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.