Cilento Costa Blu, la BPM Sport Management Verona vince la quarta edizione 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
pallanuoto_mare_cilentoLa BPM Sport Management Verona si aggiudica la quarta edizione del torneo internazionale di pallanuoto a mare “Cilento Costa Blu”. Nello specchio d’acqua del bacino portuale di Acciaroli-Pollica, dopo le prime due giornate di gare svoltesi nei porti di Agropoli e di San Marco di Castellabate, è andato in scena l’ultimo atto della manifestazione che ha visto i veronesi della BPM Sport Management Verona domare i giallorossi con il punteggio di 7-6. Gara equilibrata, combattuta fino alla fine. Nei primi due periodi, la Canottieri sembrava aver imboccato la strada giusta per la vittoria, grazie a Giorgetti e Borrelli in grande spolvero. Negli ultimi due periodi, invece, straordinaria rimonta della BPM Sport Management che nel finale ha avuto la spinta necessaria per andare a vincere con la rete di Bini.



Gradino più basso del podio per il Circolo Nautico Posillipo che, al suo esordio in questo torneo, doma nella finale 3/4 posto gli ungheresi del BVSC Vasutas Budapest per 12-8. Vittoria meritata per i posillipini che non sono andati mai in difficoltà contro gli ungheresi. In evidenza, il mancino Cuccovillo, autore di quattro reti. Al Vasutas non sono bastati i soliti Török e Pàsztor. Nella finale per il 5/6 posto regge solo un periodo la squadra allenata da Pino Porzio. Più incisivi i greci che, trascinati da Kapotsis e Solanakis, maturano uno scarto importante tra il secondo ed il terzo periodo. Nell’ultima frazione,la squadra di Loudis conserva il vantaggio, chiudendo così la sua prima esperienza in questo torneo al quinto posto. Chiude, invece, all’ultimo posto la Carpisa Yamamay Acquachiara che aveva vinto la prima e la terza edizione del “Cilento Costa Blu”.
“È sempre uno spettacolo unico vedere la pallanuoto tornare nella cornice naturale, a mare, per lo più in questi posti incantevoli del Cilento. – afferma Paolo Trapanese, presidente FIN Campania – Ringrazio gli organizzatori, i comuni, le associazioni, gli sponsor e tutti coloro che hanno collaborato alla buona riuscita del torneo. Ci sono tutti i presupposti per crescere in futuro e realizzare una manifestazione sempre più importante”.
“È stato bello essere qui, nel Cilento, in un contesto unico nel suo genere. – sottolinea a fine gara mister Baldineti, allenatore della BPM Sport Management Verona – Alziamo il primo trofeo stagionale, merito di una campagna acquisti di livello, con quattro nuovi innesti. Ci auguriamo di ritornare per la quinta edizione e ringraziamo per la squisita ospitalità”. La quarta edizione del torneo internazionale di pallanuoto “Cilento Costa Blu” è stata organizzata dai comuni di Agropoli, Castellabate, Pollica, sotto l’egida della FIN Campania e con il patrocinio dell’USSI Campania, in collaborazione con le associazioni Punta Tresino, Circolo Nautico Lazzarulo ed i Trezeni del Mediterraneo.
Finale 1/2 posto
BPM Sport Management 7-6 Circolo Canottieri Napoli
Parziali: 1-2; 0-2; 3-1; 3-1.
BPM Sport Management: Lazovic, Gitto 3, Valentino , Blary, Petkovic 2, Luongo, Jelaca, Mirarchi 1, Bini 1, Razzi, Deserti, Viola. Allenatore: Baldineti.
Canottieri Napoli: Rossa, Buonocore, Giugliano, Lanfranco J., Giorgetti 3, Borrelli 2, Dolce 1, Tartaro, Gitto, Velotto, Tartaro, Esposito, Vassallo. Allenatore: Massa.
Arbitri: Gomez e Rotondano
Finale 3/4 posto
RobertoZeno Posillipo 12-8 BVSC Vasutas Budapest
Parziali: 4-3; 2-1; 3-2; 3-2.
RobertoZeno Posillipo: Santini, Cuccovillo 4, Rossi, Foglio 1, Iodice, Vlacopoulos 1, Renzuto 2, Subotic 2, Ricci, Marziali 2, Dervisis, Saccoia, Negri. Allenatore: Occhiello
Vasutas: Györke, Czigàny 1, Csapò, Szabò Bence 1, Vámai, Török 3, Lètay, Ambrus, Kovàcs 2, Pàsztor 1, Màtiok, Nagy, Sugàr, Szabò Bendeguz, Szakonyi. Allenatore: Märcz
Arbitri: Alfi e Fraualnfender
Finale 5/6 posto
Vouliagmeni 8-4 Carpisa Yamamay Acquachiara
Parziali: 2-2; 3-1; 2-1; 1-0.
Vouliagmeni: Vlahotasios, Kopeliadis 1, Dimou, Chrysospathis , Gouvis, Afroudakis, Kalaintzis 1 , Vico 1 , Kapotsis 2, Tigkas 1 , Solanakis 2, Piovan, Pateros. Coach: Loudis.

Carpisa Yamamay Acquachiara: Cicatiello, Del Basso, Confuorto, Steardo 1, Sanges 1 , Tozzi, Barroso , Ciardi, Cupic 1 , La Penna 1 , Krapic , Robinson , Lanzoni. Allenatore: Porzio

Arbitri: Guarracino e Pascucci
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.