Referendum: Civati, più leggiamo testo più siamo per il ‘No’

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
pippo_civatiDevo ammettere di essere pienamente d’accordo con quanto stasera afferma la Ministra Boschi: leggere cosa c’è scritto nel testo della riforma costituzionale è il modo migliore per decidere cosa votare al referendum. Infatti più la leggiamo e più ci convinciamo a votare “No””. Così, in una nota, il deputato Pippo Civati.

“Il Paese non è fermo perché le leggi vengono fatte con tempi lunghi. Servono altre riforme per far ripartire il Paese. Questa retorica ormai non ha più fondamenti, è stanca e ridondante”, scrive ancora Civati secondo il quale “serve il coraggio di riformare la pubblica amministrazione e rendere più efficiente l’amministrazione della giustizia”.

“Nessuno dei Paesi che hanno reagito meglio alla crisi ha fatto riforme costituzionali di queste dimensioni – sottolinea il deputato – sono intervenuti su altri fattori. Infine basta legare la legge elettorale alla riforma costituzionale. La legge elettorale è ordinaria e si può cambiare in qualunque momento”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Bravo Civati è la cosa più di sinistra che tu abbia mai fatto. Le tue parole sono unguneto per la salma di Enrico Berlinguer che il bugiardo seriale ha fatto rivoltare nella tomba con le sue leggi a favore delle banche e delle lobbies e contro i lavoratori.
    Per completare l’opera, però, non dovresti peò più votare la fiducia a questo governo e farlo cadere. Solo allora, oltre ad aver contribuito fattivamente alla salvezza della nazione dalla distruzione, ti potrai avvicinare ad una foto del grande Enrico Berlinguer guardandola con la testa diritta

  2. Vuoi mettere la campagna del NO almeno 1 ora in primo piano in alto nel Esposito??? Ma ci prendi veramente per coglioni???

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.