Trovati in possesso di un manganello e di una mazza da baseball, deunciati

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
carabinieri_posto_blocco_sala_consilinaI Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina a conclusione di servizio coordinato “Ad alto impatto” teso al contrasto dell’illegalità diffusa nei comuni del Vallo di Diano hanno deferito in stato di libertà due cittadini italiani e due stranieri. I militari coordinati dal Tenente Davide Acquaviva, a Teggiano hanno accertato che un cittadino ucraino era alla guida di un autovettura Volvo in stato di ebrezza alcolica. Sul conto del predetto, all’esito degli esami ematici, è stato  riscontrato un tasso alcolemico pari a 2,24 g/l. L’uomo è stato denunciato a piede libero e gli è stata ritirata la patente.




A Buonabitacolo e a Polla i Carabinieri hanno denunciato un sessantaseienne ed un ventiseienne del Vallo di Diano per porto di oggetti atti ad offendere in luogo pubblico. Il primo è stato trovato in possesso di uno sfollagente di legno ed il secondo di una mazza da baseball in alluminio e per i quali oggetti non sono riusciti a giustificarne e a motivarne il porto.

I Carabinieri di Petina, invece, hanno eseguito un controllo di polizia a carico di un ventiseienne marocchino il quale è stato trovato sprovvisto né in grado di produrre i documenti di identificazione personale ed attestanti la regolare presenza nel territorio nazionale, deferendolo ai sensi dell’articolo 6 del Testo Unico sull’Immigrazione.  Sono stati segnalati per uso personale e non autorizzato di sostanze stupefacenti tre giovani, sequestrando, durante i controlli, 12 grammi circa di sostanza stupefacente del tipo marijuana ed hashish.

I Carabinieri hanno sottoposto a controllo circa 50 veicoli, identificando più di 100 persone. Elevate 12 contravvenzioni per violazioni al codice della strada, per un totale di oltre 2.600 euro, sequestrando due veicoli per mancanza di copertura amministrativa e ritirando due patenti di guida.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.