A Capaccio uno spaghetto per un “pubblico accesso al defibrillatore”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
spaghettoVenerdì 30 settembre 2016, alle ore 19.30, presso il Bistrot della Stazione, sito in Via Sandro Pertini a Capaccio Scalo, serata “Spaghetto alla capaccese”, antico piatto povero del territorio. Il ricavato sarà utilizzato per l’allestimento di un pubblico accesso al defibrillatore DAE proprio presso il bistrot, locale pubblico del centro urbano. Il PAD, letteralmente Pubblico Accesso al Defibrillatore, è un punto, segnalato sul territorio, dove è sempre disponibile un defibrillatore, un semplice e facile ausilio che può salvare la vita ad una persona in caso di bisogno.

Il progetto, ideato da Pasquale Annunziato, istruttore BLSD IRC (Basic Life Support and Defibrillation Italian Resuscitation Council) e di Protezione Civile, è stato reso possibile grazie alla disponibilità dell’Assessorato alla Sanità del Comune di Capaccio Paestum , guidato da Crescenzio Franco che per l’occasione si cimenterà in prima persona ai fornelli in quanto riscopritore della pietanza capaccese che ha, insieme agli amici Roberto De Luca e Michele Alfano, rielaborato e riproposto. L’evento, realizzato dall’Associazione Commercianti “Paestum &C.”, gode del Patrocinio del Comune di Capaccio Paestum, Assessorato alla Sanità.




Main sponsor della manifestazione il Pastificio De Cecco, Ilario il Salumiere, Ottica Franco e Bistrot della Stazione.  “L’iniziativa dichiara l’Assessore Crescenzio Francosi propone di organizzare altre serate nelle varie contrade, al fine di sensibilizzare la popolazione e cercare di istallare altri PAD sul territorio comunale. Siamo pronti a considerare l’interesse di eventuali altri esercizi commerciali che vogliono allestire dei PAD. A novembre prossimo, soprattutto grazie al lavoro dell’istruttore Pasquale Annunziato, verranno riproposti i corsi di Primo Soccorso gratuiti per i cittadini”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.