Assenza gonfalone e fascia tricolore, Cammarota: «Atto grave, ora le motivazioni»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
Avvocato_Antonio_Cammarota“Non compete decidere di non far partecipare il gonfalone e la fascia tricolore alla processione del Santo Patrono della città di Salerno”. Cosi  l’avv. Antonio Cammarota, consigliere comunale, stigmatizza il comportamento dell’amministrazione, “che per la prima volta, da sempre decide senza motivazione e senza comunicare il perché la mancanza delle istituzioni”. “Un atto grave alla città, alle sue tradizioni, alla sua religiosità”, per cui il consigliere ha proposto una formale interrogazione per conoscere per iscritto quali sono le motivazioni di questo comportamento.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Assenza di vigili urbani e di transenne di sicurezza!! Si è voluto PALESEMENTE boicottare la processione!! Vergogna!

  2. Palummella zompa e vola
    addó sta nennélla mia…
    Non fermarte pe’ la via
    vola, zompa a chella llá…

    Palummella, vola vola
    a la rosa de ‘sto core…
    Non ce sta cchiù bello sciore
    che t’avesse da piacé…

  3. Cammarota e c. dedicatevi a risolvere i problema veri della gente, siamo stufi delle vostre stumentalizzazioni del tutto sterili.
    La cosa vale anche per i napoletani che invece di alzarsi e camminare, aspettano il miracolo di S. Gennaro.

  4. Bravo Avv. Cammarota……..l’assenza del Sindaco e del Gonfalone della Città è un atto gravissimo contro tutti i cittadini…..per DOVERE Istituzionale il Sindaco DOVEVA partecipare con il Gonfalone….

  5. Cari “amministratori”, come cittadino legato alle tradizioni della mia Città mi sento profondamente offeso dal vostro atteggiamento. Come al solito gestite la cosa pubblica come “cosa vostra”, piegando il Comune alle vostre diatribe personali. A me non interessa quali siano le motivazioni dello scontro con la Curia, ma trovo inaccettabile che la polizia municipale sia praticamente assente al servizio d’ordine per il SANTO PATRONO DI SALERNO, che manchino le transenne e che il gonfalone della mia città non onori San Matteo con la sua presenza. La vostra confessione religiosa non mi interessa, il vostro dovere è anteporre l’interesse cittadino a quello personale. San Matteo è i patrono di questa citta. Napoli rappresenti Salerno, non te stesso!

  6. dopo la scoppola elettorale il rappresentante di se stesso Cammarota torna a far uscire aria dalla bocca senza inserire il cervello. Perchè non lo intervistate sul caso Soget?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.