I dubbi di Mister Sannino per la sfida con il Trapani

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
salernitana_vicenza_29_allenamentoDopo il pareggio conquistato a Cesena due giorni fa, per la Salernitana è già tempo di ricominciare a scaldare i motori in vista della sfida interna col Trapani e per mister Sannino è già tempo di scelte. Il tecnico sta vagliando tutte le ipotesi a sua disposizione, partendo dall’analisi delle prestazioni offerte dalla sua squadra ultime due gare, disputate a pochi giorni di distanza l’una dall’altra, ma che tuttavia hanno fornito preziose indicazioni. A Cesena per la prima volta dall’inizio del campionato la compagine granata non ha subito gol, contro il Vicenza, sempre per la prima volta, sono state segnate due reti in un unico match. In pratica fuori casa contro i bianconeri la Salernitana è stata più solida in fase difensiva, mentre nel match interno è stata più incisiva in attacco, pur ballando terribilmente in retroguardia.




E’ per questo che “equilibrio” rimane la parola chiave per i granata di Sannino ed il tecnico contro il Trapani è chiamato a mandare in campo una formazione in grado di sintetizzare quanto di buono fatto nelle ultime due partite, tenendo conto anche degli elementi impiegati in entrambe le occasioni. Partendo dalle scelte da fare in difesa, c’è da mettere in conto un eventuale forfait di Perico, impiegato sia contro il Vicenza sia a Cesena, ma ancora a caccia della migliore condizione. Il terzino ha accusato un risentimento muscolare a carico dell’adduttore sinistro e di conseguenza ieri alla ripresa della preparazione nel ritiro romagnolo ha lavorato a parte.

Le sue condizioni saranno valutate nelle prossime ore, ma è chiaro che Sannino, in caso di assenza di Perico, potrebbe puntare sulla difesa a tre, gettando nella mischia dal primo minuto Tuia, assieme a Bernardini e Mantovani. In caso di 3-5-2, il trainer granata potrebbe affidarsi dal centrocampo in su a giocatori eclettici per poter cambiare atteggiamento tattico in corso d’opera, così com’è già accaduto a Cesena. E’ per questo che tra i candidati sulle corsie laterali c’è di nuovo Improta, ma in corsa per una maglia c’è anche Laverone, mentre sull’out mancino sarà confermato Vitale.

In mediana rientra Odjer, ci sarà Busellato e, qualora il ghanese venisse schierato al centro davanti alla difesa, Ronaldo scivolerebbe in panchina. In questo caso Della Rocca almeno inizialmente verrebbe utilizzato da mezz’ala. Tutto però dipende anche dalla composizione della coppia d’attacco. Sannino potrebbe infatti decidere di puntare solo su uno tra Coda e Donnarumma, da schierare in coppia con Rosina. In ogni caso,il tecnico che stamani ha rivisto i suoi all’opera in allenamento a Pontecagnano, ha ancora due giorni di tempo prima di tirare le somme.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Il Vicenza che ha spadroneggiato a Salerno è stato annichilito dal modesto Ascoli, perdendo senza segnare. Meditate gente meditate

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.